Prima colazione sana per bambini con 5 menù pieni di energia

La prima colazione è un pasto importantissimo per i bambini in crescita, che non va mai saltato. Ecco i nostri consigli per costruire 5 menù sani e golosi, perfetti per cominciare la giornata

La prima colazione rappresenta il primo pasto della giornata, e la sua importanza nell'alimentazione dei bambini è cruciale. Dai cibi che assumono a colazione, infatti, i nostri piccoli devono ricavare le energie necessarie per affrontare tutti i tanti impegni della loro mattina, sia fisici che mentali.

Contiamo, poi, che i bimbi si svegliano digiuni dalla sera prima, pertanto hanno necessità immediata di "carburante" per iniziare subito con il piede giusto la loro giornata, purché sia un carburante "di qualità".

Colazione-bambini

I nutrizionisti e i pediatri insistono sull'importanza della prima colazione, ricordando ai genitori che si tratta anche di un bel momento per ritrovarsi in famiglia, laddove possibile, prima di "di dividersi", ognuno con le proprie incombenze da affrontare. Il primo pasto della giornata, deve fornire ai bambini circa il 15% del fabbisogno calorico quotidiano, il che si traduce, a seconde delle età dei piccoli, in circa 200 calorie di media per i bimbi tra i 3 e i 6 anni, e in 300 per quelli più grandicelli, fino agli 11 anni.

Ma come modulare il menù della colazione per i piccoli affinché risulti sia sano che gradito al loro palato? Il consiglio è quello di scegliere alimenti che i bimbi amano nella versione più salutare possibile, e di presentarli in modo allegro (inclusa l'apparecchiatura del tavolo con bicchieri e tazze colorate che stimolino l'appetito). Ecco 5 menù ideali per la colazione dei bimbi davvero golosi, semplici e perfetti per un bel pieno energetico:


  1. Una tazza di latte (eventualmente anche vegetale, ad esempio di riso) + un cucchiaino di cacao o orzo e due-tre fette biscottate ( o di pane tostato) con marmellata senza zuccheri aggiunti
  2. Uno yogurt cremoso alla frutta con fiocchi di cereali senza zuccheri aggiunti
  3. Una tazza di latte + un cucchiaino di cacao e una fettina di torta o di crostata fatta in casa alla frutta (ad esempio alle mele o ai frutti di bosco)
  4. Uno yogurt cremoso bianco intero con pezzi di banana e due frollini secchi
  5. Una spremuta fresca di agrumi con due belle fette di pane (anche tostato) con marmellata o miele

Come vedete, si tratta di menù davvero molto semplici, che dovrebbero diventare una buona abitudine quotidiana non solo per i bambini, ma anche per gli adulti. I bimbi intolleranti al glutine o celiaci, possono mangiare con il latte o con lo yogurt ottimi biscotti di farina di polenta o fiocchi di riso o di mais, mentre i piccoli che non bevono il latte vaccino possono sostituirlo con il latte di soia, di riso, di mandorle o di avena.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

Foto| via Pinterest

  • shares
  • Mail