Mal di gola nei bambini, 5 rimedi naturali efficaci

Il mal di gola nei bambini è un disturbo comune, in genere originato da infezioni virali, e si può curare anche con i rimedi naturali. Ecco i consigli di Blogo

Gola arrossata e gonfia, difficoltà a deglutire, tosse secca e stizzosa e malessere generale, sono i sintomi di infezioni alle vie respiratorie che molto comunemente colpiscono i bambini.

Talvolta a provocare questi malessere sono alcune classi di batteri (come ad esempio lo Streptococco Beta-emolitico di classe A), che vanno combattuti, purtroppo, con farmaci specifici tra cui antibiotici a base di penicilline (ad esempio l'amoxillicina) per evitare che l'infezione si estenda.

Ma-di-gola-rimedi-naturali

In molti casi, però, tracheiti e faringiti sono "solo" banali infezioni virali che non necessitano di cure particolari ma che passano da sole nel giro di una settimana-10 giorni. Attraverso una semplice ispezione del cavo orale, o eventualmente un esame più specifico come il tampone orofaringeo, il pediatra è in grado di capire se il bambino ha un'infiammazione provocata dall'attacco di batteri, oppure no.

In questo secondo caso, il bimbo può essere egregiamente curato anche solo con i classici rimedi naturali e tanto riposo. Tra le regole da seguire per evitare che all'infezione virale si aggiunga una sovrainfezione batterica, ci sono una buona alimentazione, nutriente ma leggera, tanta idratazione (acqua, ma anche succhi di frutta freschi, brodi e minestre di verdura, latte) per tenere umidificate le mucose della gola, riposo al caldo (ma in un ambiente con buona umidità), e... pazienza.

Per accelerare i tempi della guarigione, però, ecco altri 5 rimedi naturali da seguire:


  1. Latte caldo o camomilla con miele. Il miele ha un effetto antimicrobico, disinfettante e lenitivo, calma la tosse e l'arrossamento. Latte e camomilla hanno ugualmente un buon effetto calmante e decongestionante e aiutano il riposo notturno
  2. Propoli. E' un vero antibiotico naturale, spruzzato direttamente nella gola del bambino accelera i tempi della guarigione e disinfetta le mucose mentendole umide
  3. Rimedi omeopatici: Ribes nigrum in gocce (50 a digiuno due volte al giorno)
  4. Suffumigi o aerosl con vapore acqueo in cui siano state disciolte poche gocce di oli essenziali balsamici come rosmarino, eucalipto e timo
  5. Gargarismi di melissa: lasciare in infusione 5 g di fiori di melissa nell’acqua (100 g) per 15 minuti. Filtrare e utilizzare il liquido ottenuto per far fare al bambino sciacqui o gargarismi, purificanti e decongestionanti

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

Foto| via Pinterest

  • shares
  • Mail