Seguici su

Salute e benessere

Vaccinare contro l’influenza i bambini affetti da malattie croniche previene il rischio di gravi complicanze

I pediatri dell’Ospedale Bambin Gesù ribadiscono la necessità di vaccinare contro i virus influenzali i bambini affetti da patologie croniche per evitare che il malanno possa mettere a rischio la loro vita

[blogo-video provider_video_id=”9egu4KUQxqk” provider=”youtube” title=”Influenza: per chi è necessaria e gratuita la vaccinazione” thumb=”” url=”http://www.youtube.com/watch?v=9egu4KUQxqk”]
Da ottobre è disponibile il vaccino contro i virus dell’influenza 2014-15 (si tratta di 3 ceppi virali), e come ogni anno l’immunizzazione è caldamente consigliata ad alcune categorie di persone, per le quali la vaccinazione è peraltro gratuita. Tra queste troviamo i bambini affetti da malattie croniche e i loro familiari.

A spiegarci per quale ragione è così cruciale proteggere questi piccoli dal contagio virale ce lo spiegano i pediatri dell’Ospedale Bambin Gesù di Roma, e in particolare il dottor Alberto Villani, Responsabile del Reparto di Pediatria e Malattie infettive del nosocomio romano.

Tutti coloro che hanno un figlio con una malattia quale le cardiopatie, le pneumopatie, il diabete, la fibrosi cistica vaccinino il proprio figlio proprio per evitare la possibilità che contragga l’influenza. Si tratta di categorie a rischio per le quali una semplice influenza può diventare una malattia di particolare gravità

Afferma lo specialista, mettendo in guardia dalle complicanze peggiori di una semplice influenza, che possono persino mettere a repentaglio la vita di bimbi già indeboliti. Se, infatti, per i bambini in buona salute contrarre il virus dell’influenza non rappresenta un particolare problema, perché è sufficiente alleviare i sintomi più fastidiosi, stare al caldo e a riposo per qualche giorno senza neppure la necessità di assumere farmaci particolari, non lo stesso accade in bimbi il cui fisico sia già provato da condizioni morbose croniche.

Ammalarsi è molto facile per questi bimbi, perché spesso il loro sistema immunitario è più fragile e perché indebolito ulteriormente da cure farmacologiche, pertanto proteggerli almeno dai malanni stagionali sarebbe il caso. La vaccinazione antinfluenzale viene in genere ben tollerata, anche se in qualche caso raro può dare lievi effetti collaterali, non, però, paragonabili a quelli della malattia conclamata.

Ad ogni modo, il vaccino è disponibile per tutte le categorie a rischio, bambini inclusi, già da metà ottobre, quindi è meglio affrettarsi per far trovare i bimbi immunizzati al momento in cui si riscontrino i primi casi, attesi per metà-fine novembre. La copertura ottimale infatti si raggiunge dopo circa 10-15 giorni dalla vaccinazione, e l’immunizzazione dura circa un anno.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

Fonte| Ospedale Bambin Gesù
Foto| via Pinterest

Leggi anche

Mamma e figlio che fanno i compiti a casa Mamma e figlio che fanno i compiti a casa
Scuola4 ore ago

La matematica a casa: rendere divertente l’apprendimento

Ecco qualche consiglio per rendere la matematica divertente e coinvolgente anche a casa. La matematica è spesso considerata una materia...

Bambina con occhiali da sole e orologio Bambina con occhiali da sole e orologio
Accessori1 giorno ago

Guida alla scelta dell’orologio perfetto per il tuo bambino: analogico o digitale?

Regalare un orologio a un bambino è un gesto ricco di significato, un vero e proprio passo verso la crescita....

bambino in difficoltà mentre studia bambino in difficoltà mentre studia
Scuola2 giorni ago

Affrontare i problemi di linguaggio a scuola

In questo articolo esploreremo alcuni dei problemi di linguaggio e vedremo qualche consiglio per affrontarli. L’educazione è un diritto fondamentale...

bambini a lezione bambini a lezione
Scuola5 giorni ago

Strategie per migliorare la concentrazione a scuola

In questo articolo, esploreremo alcune delle strategie per migliorare la concentrazione a scuola. La concentrazione è una delle abilità fondamentali...

studentessa stressata studentessa stressata
Scuola1 settimana ago

Come gestire i malumori post-scuola

In questo articolo, esploreremo alcune strategie utili per affrontare i malumori post-scuola. I malumori post-scuola sono un fenomeno comune tra...

autostima dei bambini autostima dei bambini
Scuola1 settimana ago

Sviluppare l’autostima attraverso le attività scolastiche

Scopriamo quali sono le attività scolastiche che possono aiutare a migliorare l’autostima. L’autostima è un aspetto fondamentale per il benessere...

bambina che sorride guardando il mappamondo e tanti manichini uniti, concetto di inclusione bambina che sorride guardando il mappamondo e tanti manichini uniti, concetto di inclusione
Scuola2 settimane ago

Parlare di diversità e inclusione con i bambini

In questo articolo forniremo alcuni consigli utili per parlare di inclusione e diversità con i bambini. Parlare di diversità e...

Bambini bici zaino scuola parco Bambini bici zaino scuola parco
Crescita dei figli2 settimane ago

I molteplici benefici della bicicletta per lo sviluppo dei bambini

L’uso della bicicletta fin dai primi anni d’infanzia ha numerosi punti di forza, purché questa attività sia gestita in modo...

adhd adhd
Scuola2 settimane ago

Supportare i bambini con ADHD a scuola

Scopriamo cos’è l’ADHD e come aiutare i bambini a cui viene diagnosticata. L’ADHD, acronimo di Attention Deficit Hyperactivity Disorder, è...

studente universitario che dorme sui libri studente universitario che dorme sui libri
Scuola3 settimane ago

L’importanza del sonno per la prestazione scolastica

In questo articolo esploreremo l’importanza del sonno per la prestazione scolastica e forniremo alcuni consigli. Il sonno è un elemento...

bambino in difficoltà mentre studia bambino in difficoltà mentre studia
Scuola3 settimane ago

Sostegno per i bambini con difficoltà di apprendimento

I bambini con difficoltà di apprendimento possono affrontare sfide uniche nel loro percorso educativo. L’apprendimento è un processo fondamentale nella...

bambino e mamma che compilano il calendario bambino e mamma che compilano il calendario
Scuola4 settimane ago

Insegnare ai bambini l’importanza della puntualità e dell’organizzazione

La puntualità e l’organizzazione sono due abilità importanti, ecco qualche consiglio per insegnarle ai bambini. Insegnare ai bambini l’importanza della...