Feng-Shui per la camera dei bambini

stanza del bambino Armonia, pace e sicurezza: sono racchiuse in queste tre parole le cose che vorremmo dare ai nostri figli. Per loro scegliamo i medici che ci sembrano più affidabili, i giochi più creativi e gli abiti più graziosi che vediamo in giro. Forse, però, ci occupiamo di meno della loro stanza e degli spazi in cui vivono. Se vogliamo provare ad invertire questa tendenza, possiamo farlo grazie al Feng Shui.

Come forse molti di voi sapranno già, il Feng Shui è un'antica disciplina cinese che suggerisce come sistemare e arredare gli ambienti per creare armonia e benessere. Eccovi i consigli di Deborah Rachel Kagan, esperta americana di Feng Shui.


  • Perchè usare il Feng Shui nella stanza del tuo bambino?
    E' un'opportunità per creare un ambiente che possa dare al bambino il maggior benessere possibile: mentale, fisico ed emotivo. Tra l'altro non ne beneficia soltanto il bambino, ma tutta la famiglia. Anzi, spesso una volta verificati i miglioramenti che il Feng Shui riesce ad apportare, anche le altre stanze della casa vengono adeguate ai suoi principi ispiratori.


  • Qual è la stanza più adatta per un bambino?
    L'ideale sarebbe destinare al bambino la stanza nella parte anteriore della casa. Secondo il Feng Shui, ciò aiuta il bambino a crescere più sicuro di sè e felice di essere al mondo senza sentirsi protetto come se stesse in bambagia.

  • Ci sono colori da privilegiare per le pareti?
    I colori più adatti per le pareti delle camere dei bambini sono quelli pastello che non annoiano come l'azzurro pallido, il verde chiaro e un giallo paglierino. Tutto ciò che ricorda la luce del sole è adatto.

  • Qual è la posizione migliore per la culla e perchè?
    L'ideale è che il bambino possa avere una visuale di tutta la stanza e della porta perchè ciò gli trasmette tranquillità e sicurezza perchè possono vedere chi sta arrivando. Il primo anno di vita è legato alle esperienze sensoriali e sistemarlo in un punto cruciale della stanza lo aiuta ad esplorare anche con gli occhi.

  • Dove appendere il lampadario?
    La scelta migliore è al centro della stanza. Il centro è collegato alla salute mentale, spirituale ed emotiva del bambino. In seconda battuta, possiamo optare per una lampada da posizionare nei pressi della culla.

Via | Divine Caroline
Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: