Qual è l'altezza giusta dei bambini? Il calcolo in base agli anni

l'altezza giusta dei bambini
"Quanto sei cresciuto!" Nonostante la frase sia ricorrente tra amici e parenti, l'ansia da corretto accrescimento dei nostri figli ha deciso di non abbandonarci. Cosa fare, quindi, per scoprire l'altezza giusta dei bambini e appurare se la crescita e lo sviluppo procedono regolarmente? Un valido e corretto aiuto arriva dall'OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità) che nel 2006 ha approvato e presentato le nuove curve di accrescimento, valori standard di controllo sviluppati utilizzando i dati raccolti dallo stesso WHO (Multicentre Growth Reference Study); termine inglese con cui viene definita l'OMS, dei veri e propri punti di riferimento per pediatri e genitori.

Tuttavia, prima di scoprire le tanto ricercate tabelle standardizzate è bene ricordare che nel momento in cui si va ad eseguire il controllo del peso e della statura del piccolo è necessario tenere presente non solo le curve di crescita, ma anche le condizioni di vita, quelle dell'ambiente e le caratteristiche di genitori e fratelli, dato che i due fattori sono in parte influenzati dall'ereditarietà. Inoltre è fondamentale non dimenticare che sono segni di un sano sviluppo anche un peso equilibrato e soprattutto una proporzionata circonferenza cranica, aspetto da non sottovalutare specialemente nel primo anno di vita.

Sul sito ufficiale World Health Organization è possibile trovare gli "standars" da esaminare, suddivisi in base al sesso e all'età. Andando ad incrociare i pochi dati richiesti, sarà possibile ottenere una risposta alle vostre domande. In aggiunta, se volete conoscere l'andamento indicativo della crescita dei vostri bimbi, è possibile calcolare le curve di crescita anche attraverso numerosi siti online. Ne è un esempio il mondo virtuale del noto marchio Mellin, che mette a vostra disposizione un semplice calcolatore virtuale, strumento da non sostituire con l'importante e fondamentale figura del pediatra.

Foto | OMS

  • shares
  • Mail