Test di gravidanza più affidabili: quali sono e come si eseguono

Quali sono i test di gravidanza più affidabili e come si eseguono correttamente?

Quali sono probabilità nasca maschio o femmina

Siete in attesa oppure no? Il metodo più immediato per verificare il concepimento è utilizzare un test di gravidanza. Questi piccoli esami “fai da te” rilevano la presenza nelle urine delle Beta HCG (gonadotropina corionica umana) e sono estremamente sensibili. Sono già efficaci dopo due o tre giorni dal rapporto e quindi dall’eventuale concepimento.

Se quindi avete qualche sintomo come assenza di ciclo mestruale, nausea, tensione addominale o al seno, vertigini o altro, non dovete far altro di andare in farmacia e comprare un test. Quali sono i migliori? Ne esistono di tutti i prezzi e in realtà sono tutti ottimi. Possiamo distinguere tra digitali o analogici.

Quelli digitali, come il famoso Clearblue, oltre a dirci se si è meno in attesa, stima le settimane di concepimento (1-2, 2-3 o +3). Ottimi anche quelli della Pic Solution (si chiama PersonalTest). Sono di uso comune il Baby test plus, il Quick & early, il Conferma 3 Plus, l’ Early pregnancy test e l’ Amuelle test. Per risparmiare potete anche comprare online i test canadesi (sono strisce). Il consiglio è di non spendere troppo in modelli tecnologici.

Come si fanno? Si possono fare in qualsiasi momento della giornata, anche se la mattina è ideale. Dove esporre la punta assorbente del test al flusso di urina (se avete paura di sbagliare potete fare pipì in un bicchierino e poi immergere il test). Bastano pochi secondi, poi attendente. Attendete poi 3 minuti per avere l’esito. Ogni test si legge in modo diverso: ci sono quelle che confermano la gravidanza con due linee dello stesso colore, quelli in cui invece compare un più… leggete bene come interpretare la legenda e non fatevi prendere dal panico.

  • shares
  • Mail