La notte si è rifatta il trucco da quando in libreria è arrivata “La scatola delle storie“. Basta aprirla per scegliere una delle 28 schede da leggere nel tempo 7-8 giri di manopola. Dove per manopola intendo quella specie di chiavetta che aziona il carillon. Ecco svelata la novità: un libro-carillon per la nanna.

Da pensare come fosse la colonna sonora della giornata del vostro bambino, è una matrioska che porta la firma di Ape Junior (euro 12,90) e rimanda a geni tutti italiani. Prima di questo libro-scatola di Ludovica Cima e Elena Giorgio, non ci aveva pensato nessuno: ridurre le fiabe in schede quasi didascaliche, da leggere con una musica dolce, da jingle. Attenzione però: è talmente bello ascoltare il ticchettìo dei tasti batter la musica.. che i pargoli però non si addormentano. E di schede, a bordo letto, se ne leggono più di una!

È l’unica controindicazione: un’idea troppo deliziosa! Solo a “Biancaneve” e a “La bella addormentata” l’onore di aver riservate due schede, vista la loro lunghezza e la parte del leone nel panorama del narrabile bambinesco. C’è da dire che le fiabe sono illustrate da un verso, mentre dall’altro ospitano la storia: tutte interpretate da Nero Porcello e i suoi amici protagonisti. Cos’altro aggiungere? Questo insolito libro è adatto per bimbi da 0 anni in su.

Ludovica Cima – Elena Giorgio
La scatola delle storie
Ape Junior
libro-carillon
€ 12,90
da 0 anni in su

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Cronaca Leggi tutto