Seguici su

Libri e Riviste

Allattare un bambino adottato: una scelta possibile

Anche chi adotta un neonato può allattarlo. Sono rari i casi in cui la madre naturale allatta il proprio bambino prima di darlo in adozione. Ci si può dunque mettere d’accordo con l’ospedale in cui è ricoverata la gestante, quando è possibile, perché non si cominci subito con un biberon e intanto cominciare la stimolazione del seno. In alternativa, non appena si conosce la data in cui il bambino entrerà nella nuova famiglia, si possono comunque cominciare i massaggi al seno e ai capezzoli.

Stimolando il seno con una serie di massaggi o con una pompa tiralatte si attiva, in pratica, un meccanismo piuttosto semplice: il cervello riceve una vera e propria richiesta di produzione di prolattina e si prepara. La stimolazione manuale, unita alla suzione del neonato e magari a farmaci che favoriscono la produzione di latte, fa il resto.

In questo caso l’allattamento al seno svolge una funzione triplice perché da al bambino preziosi anticorpi e nutrienti del latte materno, lo rassicura, lo aiuta a riconoscere come propria la madre che lo sta allattando. Mentre ne parlo, mi sento, devo dire la verità, inadeguata. Perciò vi riporto le parole di una mamma che ha fatto questo percorso e le indicazioni (purtroppo tutte in inglese) per approfondire l’argomento.

Ringrazio Sofia e Marina le due carissime pediatre di Trieste che mi hanno aiutato a conoscere e ad utilizzare il Das, il dispositivo per l’allattamento al seno.
Da quando ho iniziato ad utilizzarlo non ho mai avuto ombra di dubbio: ero convinta che quello che stavo facendo era la cosa più giusta per te, per noi. Ci ha aiutato a conoscerci, ha rinforzato il nostro legame quasi fossimo una sola persona, ha permesso di creare una relazione d’amore in cui ti potevo offrire tutta me stessa. Dopo tre giorni di utilizzo del Das mi è arrivato il latte e spremendo il seno vedevo questo fuoriuscire dai capezzoli. Sembrava un miracolo, ma era l’effetto della stimolazione di suzione dei capezzoli che aveva indotto la produzione di prolattina.
Si era così prodotto il latte e lo si vedeva zampillare: ho potuto offrirtelo e con esso la mia essenza, il mio amore, le mie difese immunitarie che sono diventate poi le tue. Mi sono sentita la persona più felice di questo mondo per quello che mi stava capitando e la mia convinzione diventava sempre più forte e solida.

Sul sito della pompa tiralatte indicato da Uppa, c’è anche un articolo sull’allattamento in adozione; c’è poi un sito inglese dedicato all’argomento ; un sito con indicazioni e filmati, realizzato da un pediatra di Toronto.

Via | Uppa

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Leggi anche

Gorgonzola Gorgonzola
Gravidanza22 ore ago

Gorgonzola in gravidanza: ecco cosa è importante sapere

Il gorgonzola in gravidanza è sicuro da mangiare? Cerchiamo di fare chiarezza sull’argomento per evitare rischi. Durante la gravidanza è...

Famiglia1 mese ago

Come essere una buona mamma

La cosa più importante è amare i propri figli La definizione di buona mamma varia a seconda di chi chiedi. Tuttavia,...

dormire bene in estate dormire bene in estate
Salute3 mesi ago

Dormire bene in estate, 5 consigli per grandi e piccini

Dormire bene in estate, ecco i consigli degli esperti che possono essere seguiti da tutti quanti in famiglia, dai grandi...

Gardaland Resort Gardaland Resort
Gite e viaggi3 mesi ago

Gardaland Resort, 10 buoni motivi per soggiornare negli alberghi interni al parco

Gardaland Resort, 10 buoni motivi per soggiornare all'interno del parco, nei tre alberghi tematici che ci faranno tornare tutti bambini.

il cane di nessuno il cane di nessuno
Libri e Riviste6 mesi ago

Il cane di nessuno, un bellissimo libro da leggere insieme ai bambini

Ecco un bellissimo libro per bambini da regalare ai più piccoli: sei pronto a scoprire "Il cane di nessuno"?

Diario di viaggio per bambini, come scriverlo? Diario di viaggio per bambini, come scriverlo?
Gite e viaggi6 mesi ago

Diario di viaggio per bambini, come scriverlo?

Un diario di viaggio permette ai bambini di immortalare ricordi e imprimere nella mente esperienze indimenticabili: ecco tutti i consigli...

Libri e Riviste6 mesi ago

I libri per bambini sui Peanuts che i piccoli lettori ameranno

Tanti libri per bambini sui Peanuts che i piccoli lettori adoreranno leggere e rileggere: finiranno per divorarli!

Mamma7 mesi ago

Festa della mamma: le migliori idee regalo da fare

Festa della mamma, idee regalo fotografiche per rendere felice la donna più importante della nostra vita: ecco qualche proposta.

Archie Meghan Harry Lilibeth Archie Meghan Harry Lilibeth
Celebrità11 mesi ago

Archie, il figlio di Meghan e Harry, è identico al papà

L'incredibile e tenerissima somiglianza del piccolo Archie con il suo papà, il Principe Harry

Bimbi in casa11 mesi ago

Perché i bambini nascondono le cose?

Scopri perché i bambini nascondono le cose e come affrontare il problema

Fame nervosa nei bambini Fame nervosa nei bambini
Alimentazione per bambini11 mesi ago

Fame nervosa nei bambini: rimedi e cause da conoscere

Fame nervosa nei bambini: scopri quali sono le possibili cause e come affrontare il problema

Bagnetto del neonato, quale temperatura Bagnetto del neonato, quale temperatura
Igiene e pulizia11 mesi ago

Bagnetto del neonato, quale temperatura?

Bagnetto del neonato: a quale temperatura deve essere l'acqua - in estate ed in inverno - per non incorrere in...