Siete arrivate al sesto mese e alla fine del secondo trimestre, ormai la gravidanza è inoltrata e manca sempre di meno al momento in cui potrete abbracciare il vostro bambino. Ma cosa succede nel sesto mese di gravidanza? La prima cosa che state notando probabilmente è il rapido aumento di peso, è facile in questo periodo accumulare chili, per non sentirvi troppo affaticate e pesanti cercate di mangiare sano, tante verdure e frutta e di bere molta acqua.

Il bambino ormai sembra proprio un bel bebè in miniatura, ancora pesa poco, ma aumenterà in fretta fino a raggiungere approssimativamente i tre chili per cinquanta cm ( chi più, chi meno). Durante il sesto mese (24-27 settimane) avete anche molte analisi da fare, tra cui il solito emocromo e urine completo e la fastidiosa glicemia dopo un’ora, dove vi danno un carico di sciroppo da ingerire due volte, uno appena arrivate in clinica e uno appunto dopo un’ora. Se invece notate che le vostre pulsazioni sono più accelerate e che diventate rosse con nulla, non temete è solo l’aumento del volume della circolazione, normale in questo periodo della gravidanza. Molto facilmente avrete anche le gambe appesantite, ormai il pancione è grosso ed evidente, e dovete riposare durante al giorno, fate tante pause e sdraiate con le gambe rialzate proverete una sensazione immediata di benessere.

Alla fine del secondo trimestre molte future mamme iniziano a pianificare in tutti i dettagli il parto, ad organizzarsi con i corsi pre-parto accompagnate dal papà, questi momenti vi aiuteranno a focalizzare che siete davvero vicine al traguardo, con attimi di gioia pura misti un po’, soprattutto per le primipare, a preoccupazioni per il fatidico travaglio, ma per evitare la cosidetta tocofobia ( fobia del parto) l’ideale è parlarne con l’ostetrica e cercare di passare questi prossimi ultimi mesi il più rilassate possibili. Come? Prendetevi cura del vostro corpo, bagni rilassanti, ungersi di creme e olio, oltre a trasmettere relax a voi e al piccolo vi aiuteranno a prevenire le odiate smagliature. Inoltre parlare con il piccolino e ascoltare musica con lui accarenzandovi il pancione, farà nascere quella splendida connessione tra voi e il vostro bambino, quel magico rapporto che durerà per sempre.

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Gravidanza Leggi tutto
I video di Pinkblog Guarda di più

PAW Patrol | Laviamoci le mani insieme