I consigli utili per le coppie che desiderano un figlio

Ecco un utile vademecum dedicata alle coppe che stanno cercando un figlio. consigli utili per una gravidanza serena e in salute


Il progetto di un figlio è il più bello e importante che una coppia possa decidere di realizzare. Generare e mettere al mondo una nuova vita è entusiasmante, ma comporta anche un buon senso di responsabilità.

Infatti tutte le future mamme sanno che durante i nove mesi della dolce attesa dovranno riguardarsi molto e curare la propria salute, mangiare bene e sottoporsi a tutti i controlli della gravidanza per garantire a loro stesse il benessere e al feto che portano in grembo le migliori condizioni per svilupparsi.

Coppie-che-desiderano-figlio

Ma quello che spesso si ignora è che ancor prima di restare incinta, una donna dovrebbe preparre il proprio corpo alla maternità seguendo alcune semplcisisime regole di prudenza e ahce anhce i futuri papà dovrebbero riguardarsi e rimetersoi in froma (se già non lo sono). Questi comportamenti pre concezionali vistupsi, infatti, permettono al cocnepiemtno di avvenire nele condizioni migliori.

Ma quali sono queste regole da seguire ancor prima di iniziare una gravidanza? Il sito web www.pensiamociprima.net è stato realizzato appunto per diffondere utili consigli dedicati alle coppe in cerca di un figlio per prevenire problemi concezionali, inclusa la possibilità di un aborto spontaneo, che sono legati a cattive abitudini di vita, a mancati controlli preconcezionali e a imprudenza. Ecco il decalogo da seguire.


  1. Quando programmare la gravidanza. E' il primo step, da stabilire in base all'età materna (prima dei 35 anni restare incinta è più facile), e alle condizioni di salute. Parlarne con il ginecologo prima di tentare il concepimento è importantissimo. Da considerare che in genere occorrono sei mesi per concepire un figlio dal momento in cui si cominciano ad avere rapporti mirati
  2. Acido folico. Da assumersi in fase preconcezionale per ridurre il rischio di malformazioni del tubo neurale del feto (come la spina bifida). La dose giusta è di 0,4 mg al giorno
  3. Dieta mediterranea. E' la migliore per aumentare la fertilità. Frutta e verdura, legumi, olio extravergine d'oliva, pesce azzurro, sono cibi sani perfetti per aumentare le probabilità di restare incinta
  4. Peso e sport. L'obesità e il sovrappeso non agevolano il concepimento e peggiorano le condizioni di salute della futura mamma, ma anche il futuro papà dovrebbe essere in buona forma fisica. Pertanto prima del concepimento se avete qualche kg in eccesso cercate di smaltirlo e fate regolare attività fisica non troppo intensa
  5. Al bando fumo, droghe e superalcolici. Vale per future mamme e futuri papà
  6. Farmaci e sostanze chimiche tossiche. Occhio ai principi attivi di molti medicinali (leggete il bugiardino) e alle sostanze chimiche con cui entrate in contatto perché riducono la fertilità e possono favorire gravidanze ectopiche e aborti spontanei
  7. Vaccinazioni. Per evitare rischi in gravidanza le donne che cercano un figlio devono sottoporsi ai test per rosolia e toxoplasmosi e possibilmente vaccinarsi contro varicella, epatite B e pertosse
  8. Malattie veneree e infezioni vaginali. Prima di restare incinta meglio fare l'HIV test e l'HPV test (per il Papilloma virus), e anche verificare che non ci siano infezioni vaginali in atto
  9. Precedenti complicanze. Le donne che abbiano avuto problemi con precedenti gravidanze, come ripetuti aborti, devono sottoporsi a tutti gli esami e i controlli necessari a verificare che non si ripresentino, se possibile, le condizioni rischiose per un nuovo tentativo
  10. Malattie genetiche. Si scoprono attraverso i test di screening preconcezionale e vanno effettuati anche dai papà

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

Foto| via Pinterest
Via | pensiamociprima.net

  • shares
  • Mail