Seguici su

Alimentazione per bambini

Expo 2015, “Mangia bene, cresci bene”: la campagna contro l’obesità infantile

Expo 2015 parla di sana alimentazione, di educazione alimentare, di preziosi e importanti principi per vivere bene. “Mangia bene, cresci bene” è l’appuntamento dedicato ai più piccoli, una campagna contro l’obesità infantile.

Expo 2015 | Mangia bene cresci bene

Expo 2015: la sana e corretta alimentazione è alla base della Grande Esposizione Internazionale che da maggio a ottobre si terrà a Milano. E le abitudini più salutari si apprendono proprio da piccoli. “Mangia bene, cresci bene” è la campagna promossa dal Moige, movimento genitori, associazione, e accreditata presso il Ministero dell’Istruzione, realizzata con il patrocinio scientifico di SIPPS – Società Italiana di Pediatria Preventiva e Sociale e AMIOT – Associazione Medica Italiana di Omotossicologia, in collaborazione con GUNA.

La campagna, rivolta ai bambini delle scuole elementari, ai ragazzi delle scuole medie e ai loro genitori, vuole essere un modo per far riflettere quanto sia importante una corretta educazione alimentare, che si impara sin da piccoli anche seguendo il buon esempio di mamma e papà.

I dati dell’indagine “L’obesità infantile: un problema rilevante e di sanità pubblica” (2015), a cura dell’Osservatorio del Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale dell’università “Milano Bicocca”, riguardo le abitudini alimentari dei bambini, non sono confortanti. L’Italia, purtroppo, è uno dei paesi europei maggiormente colpiti da obesità infantile.

In Italia la prevalenza di sovrappeso tra i bambini supera di 3 punti percentuali la media europea, con un tasso di crescita/annua dello 0,5-1%, che è lo stesso degli Stati Uniti. I bambini con maggiori disturbi alimentari hanno tra gli 8 e i 9 anni: 1 bambino di quest’età su 4 è obeso, 1 su 2 è sovrappeso (per le bambine le percentuali sono un po’ più basse, del 16 e 41 per cento).

Se si considera, invece, il campione tra i 6 e gli 11 anni, scopriamo che 1 bambino su 4 è sovrappeso e 1 su 10 è obeso. Il fenomeno è maggiormente presente al Sud (15,2%), rispetto al Nord (8,2%), mentre la regione più colpita è la Campania, seguita da Puglia, Molise, Abruzzo e Basilicata.

Ma quali sono i fattori che mettono a rischio i nostri ragazzi? Sicuramente ci sono i fattori di natura genetica, ma anche quelli legati al contesto socio-economico, famigliare e agli stili di vita. I bambini che vivono in condizioni più disagiate tendono a diventare obesi, ma non sottovalutiamo l’influenza dei genitori sui bambini, che spesso imparano per imitazione: solo il 44,7 per cento dei genitori conoscere le regole della sana alimentazione.

Tantissimi i comportamenti scorretti da “aggiustare”: saltare la prima colazione, fare una prima colazione sbilanciata, fare merende troppo abbondanti, bere bevande zuccherate e gassate o di snack ipercalorici, non mangiare ogni giorno frutta e verdura, non mangiare quasi mai legumi, mangiare troppi insaccati. E non dimentichiamo il tasto dolente dell’attività fisica, spesso troppo poco praticata dai bambini, e la troppa sedentarietà dei nostri piccoli.

La campagna vuole essere un modo per insegnare ai ragazzi e ai genitori l’importanza di mangiare bene. Cominciando sin da piccoli, si pongono le basi per adulti più in forma e in salute, non dimentichiamolo!

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

Leggi anche

cyberbullismo, ragazza con lo smartphone cyberbullismo, ragazza con lo smartphone
Scuola1 giorno ago

Come gestire il cyberbullismo: una guida per i genitori

Ecco qualche consiglio per affrontare il problema del cyberbullismo. Il cyberbullismo è diventato un problema sempre più diffuso tra i...

Ortisei chiesa Dolomiti paesaggio di montagna Ortisei chiesa Dolomiti paesaggio di montagna
Intrattenimento3 giorni ago

Ortisei: la meta di vacanze nel cuore della splendida Val Gardena

Tra le tante destinazioni fra cui è possibile scegliere quando si programma un soggiorno in Alto Adige, non si può...

Papà accompagna la figlia a scuola Papà accompagna la figlia a scuola
Scuola3 giorni ago

Affrontare il cambio di scuola: come supportare i bambini

Ecco qualche consiglio per supportare i bambini per il cambio scuola. Il cambio di scuola è un momento di grande...

Padre e figlia che parlano Padre e figlia che parlano
Scuola6 giorni ago

Parlare di droghe e alcol con i figli: una guida per i genitori

Ecco qualche consiglio per parlare di droghe e alcol con i propri figli. L’educazione dei figli è una delle sfide...

Mano che accarezza fiori di lavanda Mano che accarezza fiori di lavanda
Salute e benessere7 giorni ago

Proprietà della lavanda e sul suo uso nei cosmetici

La lavanda, conosciuta scientificamente come Lavandula, è una pianta che non solo cattura l’attenzione per la sua bellezza e il...

bambino legge un libro bambino legge un libro
Scuola1 settimana ago

La lettura come fondamento dell’apprendimento: strategie e consigli

La lettura è fondamentale per l’apprendimento e lo sviluppo personale. Ecco qualche consiglio per migliorare la capacità di lettura. La...

scuola bambini computer lezione scuola bambini computer lezione
Scuola1 settimana ago

L’impatto dell’uso della tecnologia in età scolare

In questo articolo, esploreremo l’impatto dell’uso della tecnologia in età scolare. Negli ultimi anni, l’uso della tecnologia si è diffuso...

bambini al doposcuola che svolgono attività creative bambini al doposcuola che svolgono attività creative
Scuola2 settimane ago

La scelta del doposcuola: cosa considerare

La scelta del doposcuola è un processo che richiede tempo e attenzione. Ecco cosa bisognerebbe considerare. La scelta del doposcuola...

Mamma e figlio che fanno i compiti a casa Mamma e figlio che fanno i compiti a casa
Scuola2 settimane ago

Gestire lo stress dei compiti: consigli per genitori e bambini

Ecco alcuni consigli utili per affrontare lo stress dei compiti sia per i bambini che per i genitori. I compiti...

mamma e figlia scelgono il materiale scolastico mamma e figlia scelgono il materiale scolastico
Scuola3 settimane ago

Scegliere il materiale scolastico: tra utilità e divertimento

La scelta del materiale scolastico è un aspetto importante per gli studenti di tutte le età. Ecco qualche consiglio. La...

ragazza che sorride e va alla scuola media ragazza che sorride e va alla scuola media
Scuola3 settimane ago

Preparare il tuo bambino per la scuola media: una transizione importante

La transizione alla scuola media è un momento importante nella vita di un bambino. Ecco qualche consiglio utile. La transizione...

famiglia viaggio famiglia viaggio
Scuola4 settimane ago

Vacanze scolastiche: idee per attività educative e divertenti

Ecco alcune idee per attività educative e divertenti da fare durante le vacanze scolastiche. Le vacanze scolastiche sono un momento...