Organizer per le mamme in attesa

organizer gravidanzaSe la mamma in gravidanza è una donna in carriera, di organizer ne avrà piene le borse, l’ufficio, la casa. Ma anche se fa la casalinga potrebbe averne bisogno. Perché può rivelarsi uno strumento utile per appuntare le visite e i controlli periodici, quel che manca dal corredo, l’andamento della salute e della dieta alimentare e persino impressioni e pensieri personali sul periodo dell’attesa di un bambino. Ma anche tracciare qualche schizzo di come volete arredare e colorare la camera del bambino e fare una lista di cosa portare in ospedale al momento del parto.

Nulla che non consenta di fare un normalissimo diario, in fondo. Ma qualcuno ha pensato bene di creare un organizer specialmente dedicato alle mamme in attesa. Si chiama infatti pregnancy organizer. È rivestito in pelle colorata e si può utilizzare sia come organizer personale che come taccuino d’appunti dopo la nascita per segnare visite pediatriche, crescita del bambino, dettagli da ricordare. La versione business dell’album del bebè?

  • shares
  • Mail