Fiori: il regalo più gettonato per la Festa della Mamma

rose gialle

Auguri Mamme! Se qualcuna di voi, invece di festeggiare, ci sta leggendo, eccovi una notizia che potrete confermare o smentire sulla base della vostra esperienza. Stando alle stime della Coldiretti, i fiori battono i cioccolatini e si classificano come il regalo preferito dai figli in occasione della Festa della Mamma.

Sembra che siano circa 4 milioni le persone che hanno deciso di acquistare piante o fiori da regalare per una spesa stimata di circa 55 milioni di euro. E quali fiori, poi? Prevalgono rose, bouquet vari e lilium, e tra le piante begonie, gerani e azalee che sono anche offerte per finanziare la ricerca nelle piazze italiane dai volontari dell'Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro (Airc).

E' andata così anche per voi? E vi ha fatto piacere o avreste preferito qualcos'altro? In caso di regalo floreale, per farlo durare più a lungo accorciate subito il gambo tagliando i 3- 4 centimetri finali dello stelo, non con le forbici che schiaccerebbero i canali di transito dell'acqua all'interno del fiore, ma con un coltello affilato e con un taglio netto e obliquo.

Un buon trucco per farli durare più a lungo è quello di sciogliere nell'acqua del vaso un'aspirina o 3-4 gocce di candeggina per litro d'acqua in modo da impedire la formazione di batteri che ostruirebbero i canali per portare l'acqua al fiore. L'acqua va cambiata una volta al giorno per mantenerla sempre pulita. Meglio, inoltre, evitare l'esposizione a luce diretta, le correnti d'aria sia calda sia fredda e le fonti di calore. Tra gli altri suggerimenti, la Coldiretti consiglia di allontanare i fiori dalla frutta che ne accelera la maturazione e ne accorcia la vita.

Via | Coldiretti
Foto | Flickr

  • shares
  • Mail