Dermatite atopica dei bambini, le cause e i rimedi da adottare

dermatite-atopica-cause-rimediAvete mai visto bambini con la pelle molto arrossata o screpolata soprattutto in viso? Spesso si tratta della cosiddetta dermatite atopica, un’infiammazione della pelle che provoca prurito ed escoriazioni. La malattia può comparire anche dal secondo mese di età, e perdurare anche fino all'adolescenza.

Colpisce viso, guance, pieghe dei gomiti, delle ginocchia, e le gambe. Si presenta come un arrossamento della pelle, che nella fase più acuta può presentarsi sotto forma di piccole vesciche che se il piccolo gratta possono secernere del siero che vanno a formare delle piccole croste, una sorta di infezioni cutanee. Nel caso capiti al vostro piccolo, quali sono le cause, e quali i rimedi da adottare, senza farsi prendere dal panico?

    Cause

  • Ipersensibilità cutanea individuale o ereditaria
  • Presenza di allergie alimentari in seguito allo svezzamento -in una piccola percentuale di casi-
  • Rimedi

  • Modificare le abitudini igieniche, sostituendo i prodotti cosmetici aggressivi con prodotti specifici adatti alla pelle
  • Limitare alimenti ricchi di sostanze che possono peggiorare la situazione come fragole, agrumi, banane, ananas, lamponi, avocado, melone, arachidi, insaccati, cioccolato, crostacei, formaggi fermentati, legumi
  • Far indossare al bambino degli indumenti di cotone chiaro e traspirante, evitando tessuti sintetici e lana


  • Utilizzare lenzuola in cotone per evitare che il bimbo sudi
  • Fare il bagnetti al piccolo aggiungendo all’acqua un po’ di amido di riso per dare un po' di sollievo e una sensazione di freschezza
  • Applicare una crema idratante o emolliente per combattere la secchezza della cute, dopo aver asciugato bene, tamponando, la pelle del bimbo
  • Nei casi più gravi, adottare farmaci antistaminici -creme cortisoniche è meglio limitarle trattandosi di bambini- sempre su consiglio del pediatra

Via | Amicopediatra
Foto | Flickr

  • shares
  • Mail