Fare il bagnetto è una delle abitudini più piacevoli per un bebè. Se il piccolo non ha paura dell’acqua, infatti, tutto diventa un gioco che lo diverte e lo rilassa allo stesso tempo. Per noi genitori è certo meno rilassante e più stressante soprattutto le prime volte, quando il bimbo è molto piccolo.

I consigli di chi ci è già passato possono tornare utili. Per prima cosa, è importante scaldare la stanza in modo che la temperatura sia sui 24-25° C. Fondamentale, poi, la comodità degli attrezzi di lavaggio. Che sia la vasca da bagno o il fasciatoio, è importante stare comodi.

baby bath baby bath baby bath

Mio figlio ha adorato l’acqua sin dai primi mesi. All’inizio ero contenta e lo incoraggiavo ad essere attivo senza immaginare quello che avrei scatenato. Infatti, man mano che cresceva è diventato un pesce irrequieto che schizza acqua e sapone dovunque, incluso su di me e sul papà.

Perciò, fatevi furbi e dotatevi di un grembiule impermeabile con un asciugamano annodato intorno alla vita in modo da non bagnarvi del tutto e poter asciugare subito il bimbo sul vostro grembo.

Se avete una vasca, poi, vi consiglio un’esperienza bellissima: fate il bagno insieme a vostro figlio. Stare immersi nella stessa vasca tutti e due gli e vi ricorderà i 9 mesi trascorsi insieme in gestazione e sarà un momento appagante e rilassante per tutti e due. Se poi la vasca è abbastanza grande da poterci stare in tre, meglio ancora. Certo non è praticabile tutte le sere, ma può essere un gioco familiare da concedersi ogni tanto.

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Cronaca Leggi tutto