Cosa fare in caso di puntura di api o vespe

Se i nostri bambini vengono punti da un'ape o da una vespa, cosa dobbiamo fare? Ecco i consigli dei pediatri.

a:2:{s:5:"pages";a:6:{i:1;s:0:"";i:2;s:25:"Puntura di ape, cosa fare";i:3;s:22:"Puntura di ape, rimedi";i:4;s:27:"Puntura di vespa, cosa fare";i:5;s:24:"Puntura di vespa, rimedi";i:6;s:49:"Punture di api e vespe, quando andare in ospedale";}s:7:"content";a:6:{i:1;s:1169:"

Punture di api e vespe nei bambini

Punture di api e vespe nei bambini

Cosa fare in caso di puntura di ape o di vespe? Entrambe le punture possono provocare arrossamento, prurito e rigonfiamento, talvolta anche bruciore. Nel caso dell'ape il pungiglione rimane bloccato e si crea una vescica con dentro il veleno. La vespa, invece, può pungere più volte: entrambe le punture possono dare o meno una reazione allergica.

Ecco, allora, cosa dobbiamo fare se il nostro bambino viene punto da un'ape o da una vespa: per prima cosa mantenete la calma, il bambino sarà già abbastanza agitato senza bisogno di rincarare la dose!

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

";i:2;s:340:"

Puntura di ape, cosa fare

Punture di api e vespe nei bambini

Per prima cosa togliere il pungiglione con delicatezza, evitando di rompere la vescica facendo fuoriuscire il veleno. Lavate sempre le pinzette o le mani prima di togliere il pungiglione.

";i:3;s:312:"

Puntura di ape, rimedi

Punture di api e vespe nei bambini

In caso di puntura di ape, dopo aver tolto il pungiglione, è bene fare degli impacchi di acqua fredda e se il pediatra lo consiglia usare una pomata cortisonica.

";i:4;s:302:"

Puntura di vespa, cosa fare

Punture di api e vespe nei bambini

La vespa può pungere più volte, iniettando il suo veleno: è bene pulire con acqua e sapone la ferita, facendo molta attenzione a non strofinare.

";i:5;s:407:"

Puntura di vespa, rimedi

a href='https://www.bebeblog.it/galleria/punture-di-api-e-vespe-nei-bambini/5'> Punture di api e vespe nei bambini

Va benissimo un impacco di acqua fredda e bicarbonato di sodio, così come, dopo aver reso il dolore meno intenso mettendo la ferita sotto l'acqua fredda, possiamo usare una pomata cortisonica o antistaminica, da usare solo sotto consiglio del medico pediatra.

";i:6;s:406:"

Punture di api e vespe, quando andare in ospedale

Punture di api e vespe nei bambini

Se la ferita si gonfia, se il gonfiore aumenta e riguarda anche le zone vicine alla puntura, se il bambino è colpito da shock anafilattico o notate altri sintomi non descritti sopra, meglio recarsi immediatamente al pronto soccorso.";}}

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail