Ho partorito, vado a cena con mio marito: in Svizzera è possibile

Coppia a cenaDopo il parto, un paio di giorni dopo, puoi andare a cena con tuo marito, se ti va, perché la nursery dell'ospedale ti tiene il bambino. Succede in Svizzera, dove risiede una coppia di amici. Hanno scelto per il parto una struttura ospedaliera che si occupa molto della mamma. Ad esempio il personale sostiene l'allattamento al seno, ma considera anche i problemi della futura puerpera e la rassicura.

Anche i giorni di degenza sono un po' più del minimo sindacale e l'attenzione verso la coppia è costante. Questo fa sì che i futuri genitori si sentano tranquilli e compresi nelle loro difficoltà iniziali. Purtroppo il sito di riferimento è in francese, quindi per ora vi passo la loro esperienza così come me la stanno raccontando.

Certo che se anche in Italia attuassero politiche di sostegno per la mamma e per la coppia saremmo tutti un po' meno sconvolti prima durante e dopo il parto. Probabilmente (ma è davvero un pensiero che lascia il tempo che trova) in Svizzera hanno metabolizzato da tempo l'idea che non è più la famiglia d'origine a trasmettere alcune informazioni o rassicurazioni e così ostetriche e medici hanno preso il posto dei nonni o di un nucleo familiare allargato.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: