Filastrocche in inglese sin da piccoli

filastrocche inglesi Abbiamo già parlato altre volte delle filastrocche in inglese. Ora torno sull'argomento perchè mio figlio (ha 15 mesi) ha appena ricevuto un delizioso libro di Nursery Rhymes comprato a Londra. Voi direte: non è troppo piccolo per l'inglese?

Assolutamente no! Anzi è proprio da quest'età e anzi anche un po' prima che, secondo gli educatori dell'infanzia, bisognerebbe iniziare a parlare ai bambini usando anche altre lingue. Loro non parlano ancora neppure l'italiano, ma assorbono tutto e sono nella condizione ideale per imparare anche soltanto la musicalità di un'altra lingua.

Mio figlio, per esempio, spesso mi sente parlare in inglese per motivi di lavoro e quando chiudo una conversazione dicendo Thank You lui ripete e sorride con una smorfia. Per questo vi invito a provare. La sera per addormentarlo o in qualunque momento della giornata, provate a leggergli o cantargli una filastrocca in inglese e vedrete che ascoltetrà curioso e rapito da questi nuovi suoni. Se volete esordire con una filastrocca per la ninna nanna, eccove subito una breve e facile, facile:

Rock a bye baby

Rock a bye baby,
On a tree-top,
When the wind blows
The cradle will rock.

When the bough breaks,
The cradle will fall -
Down will come baby,
Cradle and all!

Se volete scaricare altri testi, provate a consultare il sito delle Nursery Rhymes dove ci sono anche spiegazioni sulle origini della varie filastrocche.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail