Ritratti di famiglia. Sì, ma buffi

ritratto di famigliaArriva sempre il momento del ritratto di famiglia, con tutti i membri del nuovo nucleo appena completato dalla nascita di uno o più pargoletti. Se una volta questo momento era solenne – e costoso – adesso ci si può sbizzarrire creando letteralmente una cronostoria fotografica senza bisogno di scomodare alcun fotografo professionista e lasciando a briglie sciolte la fantasia per creare un album di famiglia degno di essere ricordato e pieno zeppo di risate e ironia.

Basta vedere la foto che ritrae la piccola famiglia mascherata da personaggi di Winnie Pooh per capire cosa si intende. L’unico limite non è neanche la fantasia, perché chi ne difetta può trovare ispirazioni a iosa sul web, ma il pudore: siete sicuri di volervi mostrare in certi atteggiamenti ai vostri nipoti? A vostro rischio e pericolo.

Via | OhDeeDoh.com

  • shares
  • Mail