Bimba di tre anni prodigio delle aste on line

aste bambiniQualche tempo fa avevo sottoposto all'attenzione dei lettori non solo il rischio di internet ma soprattutto il fatto che i nostri figli sono eccezionalmente, o dannatamente dipende dai punti di vista, precoci nell'apprendere e quindi navigare indisturbati nella rete, con tutti i pericoli che questo comporta.

Qualche lettore non poteva credere che già a tre anni i piccoli risultino autonomi davanti a un pc, con tanto di scavalca password, questa notizia conferma quello che ho sempre pensato, le piccole pesti assomigliano sempre più a degli internauti sfegattati e noi poveri genitori siamo destinati a controllarli attoniti di fronte a tale velocità di apprendimento.

La piccola Pipi Quinlan, di tre anni ha approfittato del pisolino della mamma per ripetere le stesse azioni appena terminate in un sito di aste on line, con tanto di credenziali riproposte, la cosa divertente, ed è il motivo che ha reso la storia pubblica, è che la piccolina si è appropriata di un vero e proprio escavatore Kobelco del valore di 20 mila dollari neozelandesi, ovviamente la mamma si è accorta dell'incredibile acquisto e ha disdetto l'asta, morale, mai sottovalutare le capacità di imitazione dei pargoli.

Via | Webnews.it

  • shares
  • Mail