Gemelli: vestirli allo stesso modo oppure no?

Nella mia famiglia c’è un’alta incidenza di parti gemellari. Non sono psicologicamente pronta ad affrontare il caso in cui mi arrivino in sorte due bambini al prezzo di uno (si fa per dire, visto che si partorisce per due volte di fila senza neanche un paio d’anni di respiro) ma so già che non vorrò

di fritha

Nella mia famiglia c’è un’alta incidenza di parti gemellari. Non sono psicologicamente pronta ad affrontare il caso in cui mi arrivino in sorte due bambini al prezzo di uno (si fa per dire, visto che si partorisce per due volte di fila senza neanche un paio d’anni di respiro) ma so già che non vorrò mai vestirli uguali.

Quando ero bambina avevo due compagnette di scuola gemelle che davvero era indistinguibili: si somigliavano talmente e andavano sempre in giro vestite allo stesso identico modo da sembrare una persona sola, replicata.

Finché i bambini sono così piccoli da non essere in grado di personalizzare con qualche dettaglio diverso il loro modo di vestirsi e presentarsi agli altri, i gemelli che si somigliano sembrano condannati all’anonimato dalla pratica di essere vestiti praticamente allo stesso. Voi cosa ne pensate?

Foto | Flickr

I Video di Bebèblog

Indicazioni all’uso dei farmaci antiallergici durante la gravidanza