Seguici su

Gravidanza

Anemia mediterranea e microcitemia in gravidanza: un po’ di chiarezza per evitare allarmismi

Anemia mediterranea e microcitemia non sono necessariamente un problema se decidete di avere un bambino. Il mondo delle anemie è abbastanza articolato e per non perdermi in termini scientifici, che potete trovare in molti siti specialistici in rete, tra cui anche quello di Uppa, cercherò di fare un riassunto semplificato della questione.

Per funzionare il nostro organismo ha bisogno di ossigeno. Chi lo trasporta? I globuli rossi. Con che cosa? Con l’emoglobina. Come fa l’emoglobina a tenere fermo l’ossigeno sui globuli rossi? Col ferro. Se siete anemiche questo può voler dire: che il vostro organismo non assimila bene il ferro (è il mio caso) oppure che avete i globuli rossi di dimensioni non standard (più grandi o più piccoli, nel mio caso sono più piccoli e io sono microcitemica).

Questo genere di anemia non è pericolosa. Certo, da stanchezza e la persona che ce l’ha necessita di integrare spesso vitamina b o acido folico o ferro. Nelle donne sono anemie comuni, dovute anche al ciclo mestruale e alle emorragie. A volte sono presenti anche negli uomini. Quando allora l’anemia è pericolosa?

Ad essere pericolosa è l’anemia major, una forma grave di anemia, che comporta nel paziente tutta una serie di problemi di salute e spesso la necessità di trasfusioni di sangue. Madre e padre possono essere portatori sani e non saperlo. Per questo è sufficiente fare un semplice esame del sangue, che accerterà se la nostra microcitemia è indice di un problema più serio.

E’ importante capire la differenza tra le anemie comuni e l’anemia major. Il mio ginecologo insisteva col dire che ero portatrice di anemia mediterranea e che dovevo immediatamente sospendere le cure di ferro. Perché? I portatori di anemia major, al contrario di noi comuni anemici, hanno troppo ferro nel sangue e gli integratori creano loro seri problemi di salute. Noialtre, che siamo la maggior parte, abbiamo invece bisogno di assumerlo quel benedetto ferro sennò in gravidanza sono guai.

Perciò: non fatevi spaventare da nessuno. Andate serene dal vostro medico di fiducia, chiedetegli il test per capire se siete portatrici di anemia mediterranea e allegatelo sempre alle vostre cartelle cliniche, anche in caso di interventi, perché non ci siano dubbi sul vostro stato.

Nel mio caso, io ho globuli rossi piccoli e non riesco ad assimilare il ferro, ma non sono portatrice di una anemia grave, non posso trasmetterla a mia figlia e conduco una vita normale, anche se a volte mi sento più stanca del solito. Con una corretta alimentazione e integrazione del ferro mancante non ho problemi.

Sfatiamo infine un altro mito: è vero che l’anemia mediterranea si chiama tale perché tipica delle popolazioni del sud, tuttavia l’emigrazione ha giocato il suo ruolo e ci sono ragazze del nord microcitemiche e ragazze del sud che hanno globuli rossi di dimensioni perfettamente normali.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Leggi anche

Bambino Natale Bambino Natale
Intrattenimento5 giorni ago

A Natale puoi: testo, video e storia dietro alla canzone più famosa del Natale

A Natale puoi: un testo semplice per una canzone che da anni ci accompagna durante le feste. Ecco il significato....

Gravidanza Gravidanza
Celebrità1 settimana ago

Stimolazione ovarica: cos’è la tecnica utilizzata dalle mogli di J-Ax e Pintus

La stimolazione ovarica è una tecnica che aumenta le possibilità di avere un figlio: ecco cos’è e come funziona. La...

Depositphotos Depositphotos
Intrattenimento1 settimana ago

Memorie di famiglia: come scannerizzare e organizzare vecchie foto e diapositive

Risorse e consigli per digitalizzare e ridare vita alle vecchie foto di famiglia, preservandole dall’usura del tempo e creando composizioni...

Gorgonzola Gorgonzola
Gravidanza2 settimane ago

Gorgonzola in gravidanza: ecco cosa è importante sapere

Il gorgonzola in gravidanza è sicuro da mangiare? Cerchiamo di fare chiarezza sull’argomento per evitare rischi. Durante la gravidanza è...

Famiglia2 mesi ago

Come essere una buona mamma

La cosa più importante è amare i propri figli La definizione di buona mamma varia a seconda di chi chiedi. Tuttavia,...

dormire bene in estate dormire bene in estate
Salute4 mesi ago

Dormire bene in estate, 5 consigli per grandi e piccini

Dormire bene in estate, ecco i consigli degli esperti che possono essere seguiti da tutti quanti in famiglia, dai grandi...

Gardaland Resort Gardaland Resort
Gite e viaggi4 mesi ago

Gardaland Resort, 10 buoni motivi per soggiornare negli alberghi interni al parco

Gardaland Resort, 10 buoni motivi per soggiornare all'interno del parco, nei tre alberghi tematici che ci faranno tornare tutti bambini.

il cane di nessuno il cane di nessuno
Libri e Riviste6 mesi ago

Il cane di nessuno, un bellissimo libro da leggere insieme ai bambini

Ecco un bellissimo libro per bambini da regalare ai più piccoli: sei pronto a scoprire "Il cane di nessuno"?

Diario di viaggio per bambini, come scriverlo? Diario di viaggio per bambini, come scriverlo?
Gite e viaggi6 mesi ago

Diario di viaggio per bambini, come scriverlo?

Un diario di viaggio permette ai bambini di immortalare ricordi e imprimere nella mente esperienze indimenticabili: ecco tutti i consigli...

Libri e Riviste7 mesi ago

I libri per bambini sui Peanuts che i piccoli lettori ameranno

Tanti libri per bambini sui Peanuts che i piccoli lettori adoreranno leggere e rileggere: finiranno per divorarli!

Mamma8 mesi ago

Festa della mamma: le migliori idee regalo da fare

Festa della mamma, idee regalo fotografiche per rendere felice la donna più importante della nostra vita: ecco qualche proposta.

Archie Meghan Harry Lilibeth Archie Meghan Harry Lilibeth
Celebrità11 mesi ago

Archie, il figlio di Meghan e Harry, è identico al papà

L'incredibile e tenerissima somiglianza del piccolo Archie con il suo papà, il Principe Harry