I passeggini Maclaren, i modelli economici e comodi per il tuo bambino


I passeggini MacLaren sono il giusto compromesso tra un oggetto di qualità e un costo accessibile. Come in tutti i settori, anche quello dedicato all’infanzia vive di mode, tendenze e di prezzi che lievitano alle stelle. È ovvio che per i piccoli di casa siamo disposti a tutto, ma bisogna anche fare attenzione anche ai prezzi, tenendo conto che i bimbi sono in continua crescita e quello che oggi sembra perfetto potrebbe non durare fino a domani.

Quali sono i modelli più noti? Sicuramente il 2012 è stato caratterizzato da MacLaren Volo, molto pratico e leggero (solamente 4 chili) e adatto ai bambini dai sei mesi fino ai 15 chili. Il telaio è in alluminio e si chiude a ombrello. Si presta molto bene per le mamme che devono fare lo slalom in città. Inoltre, è dotato di manici ergonomici e di freno posteriore. Il costo? In realtà è accessibilissimo, perché il prezzo è di circa 120 euro.

Volo è disponibile in numerosi colori differenti, così da poter giocare anche con il cromatismo. Sono poi interessanti sempre di quest’azienda anche i modelli “Quest”, che troviamo in diversi varianti. Il Quest Sport e il Quest Mode hanno la seduta allungabile e vanno bene sempre per i bimbi con almeno sei mesi. Poi se amate i segni zodiacali, potreste anche prendere il Quest Zodiac Navy Silver, che possono essere caratterizzato dalla presenza del segno del bimbo. Il costo è doppio rispetto a un classico Volo.

Un altro classico Maclaren è il Triumph: anche in questo caso abbiamo un passeggino molto leggero e facile da guidare (anche sui marciapiedi non livellati tipici delle città). Inoltre, è resistente e sappiamo bene quanto sia fondamentale questa caratteristica, perché i passeggini tendono a usurarsi molto facilmente.

  • shares
  • Mail