Xplory: passeggino con vista

Probabilmente da bambina non ci facevo caso, o comunque non ne ho memoria, ma da adulta ho sempre avuto l’impressione che i bambini nel passeggino soffrissero di una imposta e ingiusta condizione claustrofobica, specie quando gli ambienti affollati tolgono loro letteralmente l’aria, oltre che la visuale.

Ecco perché quando ho visto il passeggino Xplory ho pensato a quanto possa essere liberatorio per il bambino già costretto a restarvi per ore almeno potersi guardare intorno, curiosare e… respirare liberamente guardando la gente al di sopra della cintura.

Esiste in due versioni, passeggino e porte-enfant, e permette anche alla mamma che si china sul suo bambino di evitare continue flessioni e sollevamenti di pesi a schiena curva, certo poco salutari. L’altezza e l’angolazione poi sono regolabili secondo preferenza, come vedete nel video.

  • shares
  • Mail