Il secondo figlio: solo se ride come i bambini di Youtube

Quando fai il secondo? Non voglio un secondo bambino, non posso permettermelo per vari motivi (non ultimo gli anni che passano). Tutti però insistono, come se mi dicessero di comprare un secondo pesce rosso. Ultimamente ho parlato con mia sorella al telefono, sono zia da poco, e il mio nipotino di appena un mese urlava da ore come se lo stessero torturando. Ora, avendo già fatto tale esperienza, ho deciso che potrei sforzarmi di pensare ad un secondo figlio solo se mi danno la certezza che riderà tanto, ma tanto, ma tanto, come questi pargoli di Youtube, che in pochi secondi mi rallegrano la giornata.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: