Papà a tempo pieno: qualche consiglio utile

Siete dei papà a tempo pieno? Ecco qualche consiglio per organizzarvi al meglio.

Essere papà a tempo pieno non è certo facile. In una società nella quale siamo abituati a vedere le mamme che rimangano a casa per accudire i figli e le famiglie, mentre il papà va a lavorare: ma talvolta, a causa anche della crisi o di dinamiche famigliari, accade il contrario. Papà, niente paura: farà i papà a tempo pieno ha le sue difficoltà, ma anche le sue soddisfazioni.

L'importante è organizzarsi al meglio: mentre la mamma magari è fuori per il lavoro, voi dovrete occuparvi dei bambini, portarli a scuola, a fare sport, dare una sistemata alla casa, preparare i pasti... Insomma, dovete trasformarvi in veri e propri casalinghi. Certo, il lavoro è duro (e tutte le mamme-casalinghe e magari pure lavoratrici all'ascolto lo sanno), ma volete mettere la soddisfazione e la felicità di veder crescere i vostri bambini felici e sereni in una famiglia in cui tutti si rimboccano le maniche per far funzionare le cose?

Nella nostra galleria di immagini qualche consiglio per "sopravvivere brillantemente" alla nuova condizione!

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail