I sintomi dell'appendicite nei bambini

I sintomi dell'appendicite nei bambini

Quali sono i sintomi dell'appendicite nei bambini e quando bisogna correre in Pronto Soccorso? Per i genitori la salute dei piccoli a volte è motivo di preoccupazione ed ansia, per questo bisogna saper riconoscere quando stanno male ed i potenziali pericoli, sempre meglio sapere così da poter correre al riparo il prima possibile. L'appendicite è una dolorosa infezione a livello per l'appunto dell'appendice, una tubulo grande come un dito attaccato all’intestino crasso e collocato nell’area inferiore destra dell’addome. Nel primo anno di vita serve come appoggio al sistema immunitario, per poi diventare invece negli anni successivi un bersaglio per infezioni ed irritazioni. L'appendicite è la maggior causa di interventi chirurgici nell'età compresa tra i sei e i vent'anni, mentre l'appendicite è meno comune sotto i quattro anni d'età.

La maggior parte delle appendiciti e delle appendiciti acute (infezione più grave) si manifestano con questi sintomi:

  • dolore addominale forte e fastidioso che può nascere nell'area circostante l'ombelico e quindi spostarsi a livello del quadrante inferiore destro dell'addome ovvero nascere e persistere direttamente in tale zona, peggiora con il movimento, con i respiri profondi, con la palpazione, la tosse o lo starnutire
  • il dolore può interessare tutto l'addome nel caso di rottura dell'appendice (perforazione o peritonite), nausea e vomito
  • perdita dell'appetito
  • febbre anche non molto alta (37,2 - 38°C) nelle forme iniziali non complicate da peritonite e malessere generale
  • modificazioni nel comportamento
  • stipsi o diarrea


  • Ogni qualvolta quindi abbiamo il sospetto che il bambino soffra di appendicite è bene rivolgersi al pediatra di famiglia, mentre se il dolore è forte e acuto e interessa tutto l'addome, direttamente al Pronto Soccorso più vicino. Nella maggior parte dei casi viene svolta l'operazione chirurgica, asportando l'organo infetto, in tal modo si evitano infezioni e problemi nel futuro. Mentre il periodo di degenza pediatrica varia da caso a caso, per una peritonite, normalmente il bambino rimane in ospedale per qualche giorno in più rispetto ai bambini operati per una appendicite acuta (7-12 giorni).

    Via | Ospedale Bambin Gesù

    Foto | Flickr

    • shares
    • Mail