Gravidanza, i disturbi più comuni del primo trimestre

Quali sono i disturbi più comuni che possono colpire la donna nel primo trimestre di gestazione?

Qualcuno sostiene che la gravidanza sia uno stato di grazia. Ovviamente, non tutte le donne riescono a rimanere incinte e altre fanno davvero difficoltà a concepire. Detto questo una volta intrapresa l’avventura dei 9 mesi ci sono diversi disturbi, assolutamente normali e frequenti, da superare e accettare. Si inizia da subito, dal primo trimestre.


  • Stanchezza cronica e voglia di dormire ovunque.
  • Nausea mattutina e a volte non solo.
  • Cambiamento del gusto.
  • Maggiore percezione degli odori.
  • Stitichezza.
  • Piccole perdite bianche o ematiche. Sono normali, ma conviene parlarne sempre con il medico.
  • Crampetti all’utero.
  • Mal di schiena.
  • Circolazione sanguigna fragile e ritenzione idrica.
  • Frequenti cambiamenti d’umore (le lacrime facili sono all’ordine del giorno).

  • Aumento della salivazione, detta anche scialorrea.
  • Mal di testa.
  • Tensioni al seno.

Non devono manifestarsi tutti questi problemi, ma potrebbero…

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail