7 cose che una brava mamma non farebbe mai

Prima che mamme siamo donne. Ecco un elenco semiserio di ciò che non ci si aspetterebbe mai da una brava madre

7 cose che brava mamma non farebbe mai

Essere una buona madre... ammesso che ciò sia possibile (nel senso che nessuno è perfetto e a chiunque possa capitare di sbagliare consapevolmente o inconsapevolmente), cosa significa? Ovviamente non è possibile dare una definizione univoca e probabilmente nessuno si azzarderebbe a farlo. Quì vogliamo semplicemente ed ironicamente annotare quelle che sono le cose che, nell'immaginario comune, una brava mamma non farebbe mai.


  1. Non avere voglia di cucinare. Tutti immaginano il pranzo in famiglia come un'occasione per passare qualche minuto in tranquillità insieme ai propri figli davanti ad un primo, ad un secondo con annesso contorno e magari anche il dessert. Ma nessuno potrà biasimarvi se, tra il lavoro, un pannolino da cambiare ed una casa da pulire, avrete avuto a malapena il tempo di preparare solo un panino.

  2. Voler trascorrere del tempo senza i propri figli. Dopo un'intera giornata passata tra giocare con Peppa Pig, sentire per l'ennesima volta la sigla di quel cartone che i bimbi guardano ormai a ripetizione e sedare liti ed inseguimenti, è più che naturale vogliate avere 30 minuti da dedicare esclusivamente a voi stesse.

  3. Rompere (accidentalmente) il loro giocattolo preferito. Beh, può capitare che riassettando la loro cameretta possa cadere per terra la macchinina o la bambola con la quale i bambini giochino più assiduamente.

  4. Provocare un bernoccolo sulla fronte del proprio figlio. Siamo umani, a tutti capita di sbagliare e se vostro figlio abbia deciso di trovarsi esattamente dietro l'anta che state per aprire non è di certo colpa vostra!

  5. Non sapere pettinare le proprie bambine, ovvero non riuscire ad acconciarle come si vorrebbe, con codine simmetriche o treccie impeccabili.

  6. Non avere dietro tutto l'occorrente per i piccoli. A vostro figlio cola il naso o si è sporcato il musetto con un dolce al bar e voi non avete in borsa neanche una salvietta umidificata? Grave, molto grave... Scherzi a parte, può capitare, non fatevene una colpa: nella confusione tipica che precede ogni uscita con i bambini è quasi fisiologico dimenticare qualcosa.

  7. Fare shopping per se stessa. Siete in giro per negozi e dovreste scegliere tra quel maglioncino che vi piace tanto ed un paio di scarpe per il vostro cucciolo? Non cadrà il mondo nel caso in cui torniate a casa con il primo.


 

Foto | Olaf Gradin

  • shares
  • Mail