Piccoli geni crescono: il gioco per insegnare ai bambini la programmazione

[blogo-video id="176559"]

Al CES 2016 di Las Vegas Fisher Price ha presentato un gioco per insegnare ai bambini i fondamenti e la logica della programmazione.

Al CES 2016 di Las Vegas, la grande fiera della tecnologia, è stato presentato un gioco per bambiniche permette loro di capire e imparare i fondamenti e le logiche della programmazione, divertendosi con un nuovo amico. Code-a-pillar è, infatti, un giocattolo della Fisher Price a forma di bruco, con testa motorizzata e otto moduli che si possono separare e che sono dedicate a diverse azioni, come camminare avanti e indietro o suonare una bella musichetta.

Grazie ai moduli che possono essere agganciati a piacere, il bambino dà delle istruzioni in sequenza, che il bruco esegue quando viene premuto il tasto start: le istruzioni verranno eseguite secondo l'ordine dei moduli, per combinazioni sempre diverse.

fisher-price-code-a-pillar.jpg

Code-a-Pillar fa parte della serie di giocattoli Think & Learn che è proprio pensata per poter sviluppare le capacità dei problemi solving nei bambini in età prescolare. A giugno sarà in vendita negli USa a 50 dollari e saranno disponibili anche dei set di moduli aggiuntivi da acquistare.

Foto | Fisher Price

  • shares
  • Mail