Il vino in gravidanza fa male o si può bere? Tanti consigli utili su come comportarsi

vino-in-gravidanzaBere alcol -vino, birra o altre bevande alcoliche- in gravidanza non fa bene, o almeno, nonostante gli innumerevoli studi che si sono susseguiti nel corso degli anni, non si conosce esattamente la quantità minima di alcol che potrebbe far male al feto. Allora come comportarsi? Nel dubbio è meglio non assumere assolutamente bevande alcoliche durante i nove mesi di attesa e se si ha intenzione di avere un bimbo.

Un recente studio ci ha messo in guardia ulteriormente sui danni permanenti che possono avere i bimbi, con mamme bevitrici, nello sviluppo fisico e mentale. E questo deve far riflettere le future mamme. In linea generale è bene ricordare i possibili danni causati dal bere alcol in gravidanza o per averne abusato in precedenza. Di seguito trovate la lista.

Rischio di ritardo motorio e intellettivo

Rischio di aborto

Rischio di parto prematuro e di nascita sottopeso

Disturbi alcolici del feto

Rischio di ADHD -Sindrome da deficit di attenzione e iperattività-

Questo genere di rischi e possibili disturbi non vi fa venire i brividi al solo pensiero che possa capitare a voi o al feto? L'azione tossica che l'alcol esercita sul feto, evidentemente non mette in allarme tutte le donne che aspettano un bimbo: in effetti in Italia ancora oggi il 50-60 % delle donne in gravidanza consuma bevande alcoliche.

Via | Sanihelp
Foto | ©TM News

  • shares
  • Mail