Aperitivo in famiglia, come dovrebbero essere i locali family friendly?

Che bello uscire e andare a fare un aperitivo con le bambine: peccato che non tutti i locali siamo family friendly!

Aperitivo in famiglia

In quest'ultimo periodo si fa un gran parlare di locali family friendly: se da un lato ci sono ristoranti (e anche alberghi) che di fatto negano l'ingresso alle famiglie con bambini, sconsigliandolo caldamente, per fortuna ce ne sono moltissimi altri che, invece, stanno prendendo la rotta opposta e stanno diventando sempre più a misura di bambino.

Perché, ammettiamolo, è tanto bello organizzare a casa cene e aperitivi con altre coppie di amici con figli al seguito, ma qualche volta è proprio bello andare a cena fuori o a bere un bicchiere di vino, senza dover per forza spendere soldi in baby sitter o chiedere ai nonni. Come dovrebbe essere un locale family friendly per poter accogliere le famiglie?


  • Dovrebbe prevedere uno spazio riservato alle famiglie, così chi non ha bambini e non vuol essere disturbato può stare tranquillo.

  • Dovrebbe prevedere uno spazio giochi anche piccolino, magari con dei tavoli vicini: così mamma e papà si possono gustare l'aperitivo, mentre i piccoli giocano in tutta tranquillità.

  • Se poi ci fosse anche l'animazione, tanto di cappello!

  • Il menù dovrebbe prevedere bevande, come succhi di frutta, e stuzzichini a prova di bambino!

  • Se ci fossero anche dei seggioloni, sarebbe perfetto anche per fermarsi magari a cena.

  • Veniamo al bagno, nota dolente nella maggior parte dei locali: un fasciatoio a scomparsa non occupa troppo spazio, perché non installarlo? Se poi vogliamo proprio essere al top, anche un bagno per i bambini, con la tazza e i lavandini più bassi... Troppo, vero?

In fin dei conti, non serve molto!

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail