Tutto ciò che c'è da sapere su Persona, il contraccettivo computerizzato

persona-contraccettivoQuando si pensa ad un contraccettivo lo si vorrebbe efficace al cento per cento. Ma non ne esistono di questo genere, purtroppo. Oggi però c’è Persona, il sistema contraccettivo non invasivo, che risulta efficace nel 94 per cento dei casi, che si sta diffondendo a macchia d’olio. Se avete in mente di provarlo vi segnalo che è composto da un mini monitor portatile -ideale anche da mettere in borsa- dotato di touchscreen e un test stick usa e getta che, a contatto con l’urina, ne analizza la composizione e, quindi, i livelli ormonali.

Ma cosa c'è da sapere prima di usarlo? E' facile da usare, ma bisogna avere un ciclo regolare –dai 23 ai 35 gg- e non aver assunto la pillola nei due mesi precedenti al giorno in cui si inizia ad usarlo. Non è efficace se avete sintomi di menopausa, e se state allattando, se soffrite di insufficienza epatica, renale o della sindrome dell’ovaio policistico. Inoltre bisogna aspettare due cicli naturali prima di fare il test, ed essere precise e regolari nella raccolta dei dati.

I test stick devono essere usati nelle prime urine della mattina: basta infilarli nell’apposita fessura sul dispositivo digitale. Lo schermo cambierà di colore a seconda della concentrazione di ormoni funzionando come avvertimento: la luce verde indica che è possibile avere rapporti sessuali in sicurezza, la luce rossa indica invece i giorni di massima fertilità in cui è meglio fare attenzione o in cui è più facile avere figli -utile per rimanere incinta se state provando a concepire-.

Se volete acquistarlo a 90 euro andate in farmacia, ma se avete ancora delle incertezze contattate il numero telefonico riportato sul sul sito ufficiale: vi risponderanno delle gentili signore, dal lunedì al venerdì, per risolvere ogni tipo di dubbio.

Non mi fido granchè dei contraccettivi naturali, quando si è nei periodi a rischio gravidanza è meglio astenersi da rapporti sessuali per non fare errori di sorta. Ma se considerate che il rischio di rimanere incinta c’è, anche con il contraccettivo Persona, allora potete farvi aiutare anche dallo stesso dispositivo digitale.

  • shares
  • Mail