Bambini, dormire 18 minuti in più a notte migliora il rendimento scolatisco

Per migliorare il rendimento scolastico i bambini devono dormire meglio e un po’ di più.

group of school kids writing test in classroom

I bambini devono dormire bene e possibilmente il giusto tempo. Purtroppo sono numerose le ricerche che dimostrano che i piccoli di oggi sono vittime di disturbi del sonno, con ripercussioni anche gravi sulla qualità della vita. Eppure basterebbero 18 minuti in più di sonno per avere un pagella migliore a scuola. Lo dimostra una ricerca canadese condotta sui bambini delle scuole elementari.

Per valutare l'impatto del sonno sul rendimento scolastico dei bambini delle classi elementari, gli esperti canadesi hanno coinvolto 74 bimbi di 7-11 anni inserendoli in un programma di apprendimento che prevedeva anche l'educazione all'igiene del sonno. Ai bambini è stato anche fornito un "actiwatch" da tenere al polso, un dispositivo simile a un orologio che tiene sotto controllo l'attività di veglia e del sonno di chi lo indossa. Il risultato è stato chiaro: prolungare anche di poco le ore di sonno del bambino (18,2 minuti per notte per 5 notti, per un totale, quindi, di 91 minuti) è associato a migliori voti scolastici in matematica e inglese.

Via | Ansa

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail