Il Galateo a tavola dei bambini: le regole secondo Slow Food

Slow Food ci suggerisce le regole del Galateo per i bambini quando sono a tavola.

bambini a tavola

Qual è il Galateo a tavola per i bambini? Ci pensa Slow Food a svelarci quali sono le regole di comportamento a tavola e in cucina, per rompere con le vecchie convenzioni alimentari con cui siamo cresciuti tutti e abbracciare un nuovo metodo che coinvolta i più piccoli in cucina.

Nel libro Il gusto di mangiare insieme di Carla Barzanò, edito da Slow Food Editore, sono diverse le regole che, in realtà, danno maggiore libertà ai più piccoli di casa:


  1. Mangiare senza posate durante lo svezzamento per aiutare a essere autonomi.

  2. A tavola si parla (e si tengono spenti tv, tablet e smartphone).

  3. I bambini devono aiutare i grandi a preparare i pasti, per toccare con mano quello che mangeranno e conoscere nuovi cibi e nuovi sapori.

  4. Mai riempire troppo il piatto: non è bene avanzare il cibo, meglio riempirlo di meno e mangiare tutto.

  5. Fare assaggiare più volte i cibi ai bambini e non premiarli con regali o dolci se mangiano ad esempio le verdure.

  6. No alle caramelle in cambio di lavoretti fatti in casa.

  7. Avviciniamo i bambini alla natura, magari con un orto sul balcone!

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail