Merende per bambini, suggerimenti per sopravvivere al caldo

gelatoPremetto che nella sopravvivenza includo anche le mamma e i papà che non devono nemmeno lontanamente pensare di accendere il forno per realizzare la merendina sana e genuina dei pargoli, pena il collasso, visti i gradi che pare siano addirittura destinati ad aumentare.

L'ovvio è la frutta, in tutte le salse e in tutti i tipi, dalla macedonia alla semplice frutta lavata da prendere a morsi, oltre ad essere una valida merenda salutare la frutta è anche ricca di zuccheri elemento indispensabile se avete deciso di abbrustolirvi al sole, se invece desiderate stupire e non vi accontentate dell'offerta by natura, allora anche il frappè è un' ottima soluzione estiva; per esempio all'ananas, ma qui potete trovare tutti i gusti, 100cl di latte, uno spicchio di mela, 100 gr di ananas fresco, una delizia fresca e facile.

Altra soluzione estiva è il gelato fai da te, meno complicato di quello che può sembrare, qui potete trovare le ricette per tutti i gusti, ma per fare un esempio un buonissimo gelato alla frutta necessita di zucchero, 300 g di frutta sbucciata e snocciolata, 20 cl di panna molto fredda, si frulla il tutto, si aggiunge lo zucchero e si lavora l'impasto fino ad ottenere un purè omogeneo, si monta a parte la panna, e poi si uniscono i due impasti. Il tutto in freezer per qualche ora.

Infine, come già ci hanno suggerito gli amici di Gustoblog.it, la spuma d'arancia, facile e buonissimo, 4 arance, 4 uova, 50 gr di zucchero e un foglio di colla di pesce, si grattuggia la scorza mentre il succo lo si mette in un pentolino dove si fa sciogliere lo zucchero con le scorze e i tuorli, si montano gli albumi a neve e si aggiunge la colla di pesce. Quando la crema diventa solida si aggiunge la neve, si mescola, si divide in bicchieri e si mette in frigo.

Foto | Flickr.com

  • shares
  • Mail