Come riconoscere i primi movimenti neonatali

Quali sono i primi movimenti neonatali noti anche riflessi arcaici? Ecco l’elenco che contraddistingue i primi mesi del bambino.

Adorable newborn baby sleeping

I primi movimenti neonatali sono forse la cosa più emozionante che una mamma possa riconoscere. Certo soprattutto all’inizio non è facilissimo intuire che quel gesto, così semplice, abbia invece un valore psicologico importante. L’Ospedale Pediatrico di Roma Bambino Gesù ha fornito una descrizione semplice ma allo stesso tempo molto accurata dei movimenti neonatali, che può essere utile ai novelli genitori. Vediamo quali sono;

Riflessi arcaici (risposte automatiche)


  • Il riflesso di prensione, con il quale il neonato tende ad afferrare un oggetto che viene a contatto con la sua mano;
  • il riflesso di suzione;
  • il riflesso dello schermidore, che interessa il piccolo quando si trova in posizione supina;
  • il riflesso di Moro, per cui il bimbo, lasciato libero per un attimo, estende le braccia verso l’esterno, apre le dita delle mani, le chiude successivamente a pugno e piange;
  • Il riflesso della marcia automatica (sostenuto sotto le ascelle, mentre tocca un piano con i piedi, muove le gambe come se cercasse di camminare).
  • shares
  • Mail