La dolce attesa è caratterizzata da emozioni di diverso tipo, spesso contrastanti, alle volte devastanti, che accomunano un po’ tutte le future mamme ma che, nonostante questo, nessuna vorrebbe dimenticare, specie una volta venuto al mondo il bebè.

E’ usanza di molte mamme quella di conservare i ricordi della propria gravidanza all’interno di una scatola apposita, così da averla a disposizione ogni qual volta la nostalgia del pancione prenda il sopravvento o più semplicemente si voglia rivivere il magico periodo della gravidanza.

Bene, ma quali sono gli oggetti da custodirvi? Fermo restando possano essere diversi da mamma a mamma, ecco cosa mettere nella scatola dei ricordi del neonato.

  • Test di gravidanza
  • Ecografie
  • Braccialetti e targhette del’ospedale
  • Il diario della gravidanza
  • Camicino della fortuna
  • I bigliettini di auguri di amici e parenti
  • I petali secchi dei fiori portati in ospedale
  • Il carillon o il peluche preferito del bebè
  • Il bavaglino utilizzato in occasione della prima pappa
  • Il primo ciuccio
  • I dentini da latte caduti
  • Le prime scarpine
  • Il calco della manina
  • La prima foto insieme
  • Il primo disegno
  • La candela del battesimo
  • La bomboniera del battesimo

Foto | Via Pinterest

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più

How to Face Paint a Puppy by Mandi Ilene

Altro su Crescita Leggi tutto