Se è vero, e lo è, che la maggior parte degli incidenti avviene dentro casa, ancora più vero è nel caso dei bambini, specialmente in ambienti pieni di pericoli potenziali come la cucina. Pur prestando la massima attenzione a spigoli vivi, oggetti taglienti a portata di mano e dispense inaccessibili alle manine curiose dei piccoli esploratori, a volte è l’oggetto apparentemente più innocuo a diventare il più pericoloso: la sedia.

Senza voler ricorrere al seggiolone, specialmente se il bambino cammina già da solo, ma evitando di utilizzare le sedie normali di cucina, senza bordi e pericolosamente instabili per un bambino che vi si arrampichi, si può optare per la via di mezzo tra le due soluzioni.

Si chiama FunPod è ed una sedia-sgabello che permette al bambino di sollevarsi all’altezza del tavolo e sentirsi grande aiutando in cucina, ma senza alcun pericolo, perché sono presenti le sponde che proteggono dalle cadute accidentali.

L’altezza è regolabile, dunque si può utilizzare a lungo negli anni, dalla primissima forma di seggiolone vero e proprio alla sediolina per stare a tavola insieme agli altri senza pile di instabili cuscini.

Via | Decopeques

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Cronaca Leggi tutto