La prima ecografia, che emozione

ecografiaE' il primo vero momento di consapevolezza, perchè le nausee, i dolori, la sensazione di qualcosa di diverso a volte, soprattutto se si tratta della prima gravidanza, non bastano, la prima ecografia rappresenta invece la finestra verso la presa di coscienza, il primo attimo dove ti viene concesso di vedere la creatura nella tua pancia, e, bisogna proprio ammetterlo, è davvero emozionante.

Da subito non vedi niente, ti sale la rabbia perchè il medico parla, parla, mentre per te sembra tutto confuso, poi invece lo schermo sembra prendere forma, finalmente mamma e papà possono vedere la creatura e avere la certezza della sua salute; oltre all'emozione bisogna infatti sottolineare che la prima ecografia, solitamente da eseguire verso la decima settimana, oltre a segnare un traguardo meraviglioso ha il fine di controllare la gravidanza e verificare la salute del feto.

In sintesi l'esame permette di controllare all'interno dell'utero la presenza di anomalie, patologie o malformazioni dell'utero o delle ovaie, realtà che possono complicare al gravidanza, l'esame non è doloroso e non ha controindicazioni.

Via | Pianetamamma.it
Foto | Flickr.com

  • shares
  • Mail