Educazione dei bambini, con le fiabe si impara a ubbidire

Leggere le favole con i bambini o inventarle per loro è un modo anche per insegnare al piccolo il rispetto delle regole.

Little girl and father are enjoying reading book together

L’educazione dei bambini parte dall’esempio dei genitori. Possono essere però molto utili anche le fiabe, soprattutto per insegnare l’ubbidienza. A suggerire questo metodo è la psicologa Elisabetta Mauti che ha creato una raccolta di fiabe per aiutare i bambini a capire e quindi a rispettare le regole (Le fiabe per insegnare le regole. Un aiuto per grandi e piccini - Franco Angeli).

La favola offre un piano immaginario in cui mamma, papà e bambino possono incontrarsi e comunicare, impresa ardua specie con bimbi piccoli che vivono in un 'mondo diverso' da quello dei grandi, intessuto di magia e non di vita pratica. Ad esempio se il bimbo non vuole vestirsi quando c'è fretta, spesso il suo rifiuto è solo un modo per "imporsi", per dire no e il genitore potrà sciogliere quel no con una storia (c'era un bambino che non voleva mai vestirsi, un giorno una fatina…). Le favole servono a raccontare il mondo dei grandi ai bambini.

Leggetele quindi con i vostri bambini o magari inventate per loro delle favole speciali, proprio per aiutarli a capire ciò che tentate di spiegargli con altre parole.

Via | Ansa

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail