Inappetenza nei bambini piccoli, quando preoccuparsi e ricorrere a un medico

inappetenza-bambini

L'inappetenza dei bambini è un cruccio per molti genitori. Personalmente non ho mai avuto problemi del genere con i miei bimbi, ma penso che non avrei avuto molta pazienza a rincorrerli con il piatto tutti santi giorni, per farli mangiare. Ma quando bisogna preoccuparsi e ricorrere ad un medico?

Innanzitutto, non sempre lo scarso appetito corrisponde ad una cattiva salute, anche perché ci sono periodi di inappetenza che non sconvolgono comunque l’andamento della crescita che rimane nella norma. Talvolta, poi, l'inappetenza è causata da fattori esterni: in inverno, perché consumano meno e bruciano meno calorie, o quando sono malati. Poi, bisogna considerare i periodi in cui i piccoli invece di aumentare di peso, crescono in altezza, che è buono comunque. L’importante è che non perdano peso in condizioni di normalità.

Ecco come procedere per avere il quadro della situazione:

- Valutare i due parametri peso ed altezza: se sono regolari e viene mantenuta la stessa curva di crescita nel tempo non ci sono esserci problemi, anche se la curva dell'altezza è un po' superiore a quella del peso.

- Offrire ai piccoli una dieta variata -per invogliarli a provare piacere per il cibo- ed quilibrata evitando qualunque "fuori pasto".

- Non punire i piccoli se non finiscono il pasto, né forzarli a mangiare. Inoltre non concentratevi sull’argomento cibo nel corso del pasto: bisogna parlare d'altro, creare un ambiente sereno altrimenti i bimbi possono correre il rischio, in futuro, di sviluppare problemi alimentari.

- Assicurarsi che il bambino sia vivace, corra e salti, svolga le normali attività al nido o all'asilo, e abbia il solito colorito.

Se il vostro piccolo risponda ai parametri che ho appena elencato, vuol dire che sta assumendo le calorie di cui ha bisogno. Se invece non risponde a queste caratteristiche, allora bisogna rivolgersi al medico per chiarisi le idee prima di sviluppare ansia.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail