Ritorno a scuola alla scozzese con le nuove Scottish My Doll

Mentre l'Italia inaugura a scaglioni l'atteso rientro a scuola, quest'anno la campanella suona anche per le "My Doll", protagoniste molto speciali, che con la loro dolcezza potrebbero riuscire ad "addolcire la pillola"... d'altronde non tutti i bambini sono pazzi per la scuola!

Le bambole di pezza, apprezzate per quel caratteristico gusto retrò, ma soprattutto per la loro lavorazione manuale, per celebrare il grande giorno sfoggiano un look da "prima della classe" in perfetto stile scozzese. Così tra i banchi spuntano calzini bianchi, abitini in tartan, tradizionali kilt, candide camicette, gilet, giacche nere e gli immancabili fiocchetti che esaltano la bellezza dei loro lunghi capelli di lana, spesso raccolti in simpatici codini.

Le piccole doll arrivano a bordo dello scuola-bus, entrano in aula e mentre il caldo colore rosso invade lo spazio e diffonde allegria, qualcuno è già vicino la lavagna per riprendere in mano gesso e cancellino.

Le Scottish Dolls, proposte in sei versioni e realizzate in diverse grandezze, oltre ad essere adorabili compagne di gioco per stimolanti ore di fantasia e d'immedesimazione, sono delle grandi amiche della natura, in quanto prodotte con materiali naturali ed ecologici, e non vedono l'ora di vivere in un mondo pieno d'amore!

Le nuovissime My Doll, le originali bambole del cuore, curate nei minimi dettagli, dai bottoni come occhietti ai soffici pom-pom che completano il look, sono disponibili nei negozi di giocattoli segnalati sul sito ufficiale, dove grandi e piccole ammiratrici potranno trovare sfondi desktop e screensaver gratuiti per personalizzare i computer.

Foto | My Doll

  • shares
  • Mail