Mal di testa in gravidanza da curare con rimedi naturali


Non c’è donna che non abbia mal di testa, almeno una volta, in gravidanza. È normale. Nove mesi sono lunghi e il dolore può dipendere da diversi fattori, tra cui gli sbalzi ormonali. C’è da dire che la gestazione, soprattutto per le signore che sono abituate a fare i conti con le emicranie, normalmente rappresenta un momento sereno, perché i livelli elevati di estrogeni tengono abbastanza a freno il disturbo.

Le donne che però continuano ad avere dolore alla testa, come devono fare? In gravidanza non è possibile assumere farmaci. Si consiglia quindi di utilizzare alcuni rimedi naturali. Prima cosa, in caso di male è meglio stendersi e riposare un po’. A volte solo dormire un’oretta o stare al buio aiuta. Evitate le situazioni stressanti e troppo faticose.

Ci sono casi un cui l’emicrania è scatenata da un certo tipo di alimentazione, un po’ troppo pesante o contenente alcune sostanze nervine, come il cioccolato, o troppo speziate che possono interferire. Se poi avete davvero male, provate a bere un caffè. Ha un’azione vasocostrittrice che calma il dolore. Mi raccomando, non esagerata con le dosi. Un espresso o due al giorno, non di più.

Infine, potreste sperimentare anche alcune tecniche alternative come la digitopressione e l’agopuntura. In questo caso, il consiglio è quello di rivolgervi a un esperto, per fare alcune sedute e nel caso della digitopressione per imparare un paio di tecniche base, da ripetere nei momenti di dolore acuto.

Via| Nostrofiglio
Foto| Flickr

  • shares
  • Mail