Didò fai da te: una facile ricetta da realizzare con i bambini

Formine realizzate col didò
Fare la pasta da modellare in casa? Le maestre della scuola materna mi hanno assicurato che è facilissimo, basta seguire delle semplici istruzioni: mescolate 5 bicchieri di farina 00, 3 di sale fino, 5 di acqua colorata con colorante alimentare (se in bustina, circa mezza bustina), 2 cucchiai di olio, 2 cucchiai di cremor tartaro, un agente lievitante naturale. Mettete tutto a cucinare a fuoco lento e appena si rapprende spegnete. Una volta raffredata si conserva nei classici sacchetti da freezer.

Come essere sicuri che la pasta è pronta? Praticamente si stacca dal tegame e comunque, si trasforma di punto in bianco da ammasso appiccicoso a simil-didò. Il vantaggio di questa ricetta è doppio: i bambini si divertono sia a preparare che ad usare la pasta. Possono persino assaggiarla (è veramente tremenda, un ottimo deterrente per occasioni future) e poi, se è riuscita a me riesce a chiunque.

Ciò che ha affascinato di più la Ben è stato vedere il colore che si scioglie nell'acqua e che poi trasforma la pasta. Ha anche aiutato a mescolare sul fuoco, ma solo per un po' perché man mano che l'impasto si rapprende diventa duretto. Dimenticavo: coloranti alimentari e cremor tartaro li trovate nei negozi specializzati in pasticceria.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: