Si può perdere il latte a causa dello stress?

Si può perdere il latte per il troppo stress? La risposta è no, se il bimbo si nutre regolarmente la produzione di latte non cessa all’improvviso.

perdere il latte a causa dello stress

Si può perdere il latte a causa dello stress? Il latte può finire davvero da un momento all’altro? Il latte materno si auto produce man mano che il bambino succhia e si nutre, basta questo per stimolarne la produzione, quindi in teoria il latte non si può perdere per nessun motivo. Periodi di forte stress mettono a dura prova le mamme che si ritrovano ad essere tese e nervose e questo stato di tensione può “bloccare” temporaneamente l’uscita del latte ma non è niente di grave.

Per avere il latte di nuovo disponibile basta un bagno caldo o una tisana bollente che aiutano il corpo a rilassarsi e quindi a stimolare la fuoriuscita del latte. Se il bambino si attacca bene e succhia dal seno nel modo corretto, il latte esce senza problemi, ed è proprio questa stimolazione che mantiene sempre attiva la produzione.

Se il bambino non si attacca bene e quindi mangia poco, la mamma tende a innervosirsi e questo può provocare disturbi più seri come la mastite ma anche la diminuzione del latte. In linea di massima che si entra in connessione con il bebè e si nutre con regolarità, il latte non dovrebbe mai mancare. È proprio per mantenere questo ciclo attivo e sempre in continuo movimento che per i primi sei mesi è consigliabile nutrire il bambino solo con il latte materno, per evitare che non abbia fame e quindi non si attacchi al seno provocando la diminuzione del latte disponibile.

I bambini allattati al seno devono mangiare al bisogno, si può arrivare anche a 12 poppate al giorno, ma questo gesto forte e bellissimo fa bene sia alla mamma che al bambino, il latte materno rinforza il sistema immunitario e protegge il bebè a breve e a lungo termine da molte patologie.

Quindi non preoccupatevi di perdere il latte, se il bambino si attacca al seno il latte c’è, al massimo vi dovete rilassare un po’ per farlo uscire e renderlo disponibile.

Allattare è faticoso e impegnativo, ma è un immenso regalo che farete ai vostri bambini.

  • shares
  • Mail