Seguici su

Istruzione

Quanto costa mandare i bambini a scuola in Italia?

Quanto costa la scuola in Italia? Ecco in media quanto di solito spendono le famiglie italiane.

scuola

[related layout=”left” permalink=”https://bebeblog.lndo.site/post/201764/back-to-school-2018-consigli-rientro-scuola”][/related]Quanto costa la scuola alle famiglie italiane? La scuola pubblica non è esente, purtroppo, da costi, anche perché dall’asilo e per ogni grado di istruzione c’è bisogno di libri e di un corredo scolastico che dobbiamo mettere in conto nel budget di ogni famiglia. In particolare a settembre, con l’inizio del nuovo anno accademico, le spese sono più alte. Ma alle prime voci iniziali si aggiungono anche le spese che bisogna affrontare poi durante l’anno.

Vi siete mai chiesti o avete mai fatto i calcoli su quanto spende ogni famiglia italiana per ogni bambino del nucleo famigliare che va a scuola? A fare i conti in tasca alle famiglie italiane ci ha pensato l’Osservatorio Nazionale di Federconsumatori, che per il nuovo anno scolastico 2018-2019 ha stimato una spesa media annua per singolo studente, per quello che riguarda il corredo scolastico, di 526 euro. C’è da notare un aumento dello 0,8 per cento rispetto all’anno scorso.

Quali sono le voci che sono aumentate quest’anno rispetto al 2017? Al primo posto ci sono astucci e diari, che i bambini scelgono sempre seguendo le loro preferenze per quello che riguarda i cartoni animati del loro cuore. E che, ovviamente, costano di più di quelli neutri, senza personaggi sopra.

Anche i libri e i dizionari hanno un costo non proprio basso sulle famiglie italiane: si parla di una spesa di 456 a ragazzo, con una diminuzione dell’1,1 rispetto all’anno scorso.

La spesa totale, unendo le voci legate al corredo scolastico e a libri e vocabolari, si arriva a quasi 1000 euro di spesa per ogni bambino o ragazzo che va a scuola quest’anno. Mica poco! Emilio Viafora, Presidente di Federconsumatori, ricorda:

Le conseguenze della povertà e del disagio sociale non devono compromettere in alcun modo il diritto allo studio, per questo è fondamentale predisporre sostegni mirati per tutelare i ragazzi e garantire loro un futuro.

[related layout=”big” permalink=”https://bebeblog.lndo.site/post/201682/primo-giorno-di-scuola-2018-quando-suona-la-campanella”][/related]

Foto iStock

Leggi anche

bambini al doposcuola che svolgono attività creative bambini al doposcuola che svolgono attività creative
Scuola20 ore ago

Coinvolgere i bambini nelle attività artistiche scolastiche

Coinvolgere i bambini nelle attività artistiche scolastiche è fondamentale per il loro sviluppo completo e equilibrato. Coinvolgere i bambini nelle...

Scarpe Converse da ginnastica Scarpe Converse da ginnastica
Accessori4 giorni ago

Colorate o semplici: quali scarpe Converse dovresti scegliere?

Quando si tratta di scarpe iconiche e senza tempo, poche marche possono competere con la longevità e lo stile delle...

bambini insieme che si battono il cinque bambini insieme che si battono il cinque
Scuola4 giorni ago

Insegnare l’importanza del rispetto a scuola

Insegnare l’importanza del rispetto a scuola è fondamentale per la formazione di individui consapevoli e responsabili. L’educazione è un aspetto...

bambine e bambini ad una festa bambine e bambini ad una festa
Scuola7 giorni ago

Feste scolastiche: idee e consigli per i genitori

Scopriamo insieme qualche consiglio per aiutare i genitori ad organizzare feste scolastiche divertenti e sicure. Le feste scolastiche sono eventi...

bambino triste con le mani sul volto bambino triste con le mani sul volto
Scuola1 settimana ago

Insegnare ai bambini a gestire lo stress

Scopriamo qualche consiglio utile per insegnare ai bambini a gestire lo stress. Insegnare ai bambini a gestire lo stress è...

famiglia mamma e papa abbraccio neonato famiglia mamma e papa abbraccio neonato
Salute e benessere1 settimana ago

Pelle screpolata nei neonati: 5 consigli utili

Come tutti i neogenitori sanno, la pelle dei neonati e dei bambini piccoli è molto delicata ed è più soggetta,...

simbolo maschio e femmina, concetto di educazione sessuale simbolo maschio e femmina, concetto di educazione sessuale
Scuola2 settimane ago

Educazione sessuale a scuola: come affrontare l’argomento

Ecco qualche consiglio per affrontare il tema dell’educazione sessuale a scuola. L’educazione sessuale a scuola è un tema molto dibattuto...

gioco didattico per bambini gioco didattico per bambini
Scuola2 settimane ago

L’importanza del gioco nel processo di apprendimento

Esploriamo quali sono i vantaggi che il gioco ha sull’apprendimento e lo sviluppo dei bambini. Il gioco è una delle...

cyberbullismo, ragazza con lo smartphone cyberbullismo, ragazza con lo smartphone
Sicurezza bambini3 settimane ago

Proteggere i bambini da cyberbullismo, truffe e molestie online: strumenti e consigli

Navigare in Internet può essere un’avventura emozionante per i nostri figli, piena di opportunità di apprendimento e di occasioni di...

mamma figlia turiste vacanze mare mamma figlia turiste vacanze mare
Scuola3 settimane ago

Consigli per le vacanze estive: mantenere attivo l’apprendimento

Le vacanze estive non dovrebbero essere un periodo di totale inattività. Ecco qualche consiglio per mantenere attivo l’apprendimento. Le vacanze...

bambina che impara a gestire i soldi bambina che impara a gestire i soldi
Scuola3 settimane ago

Insegnare il valore del denaro attraverso la routine scolastica

Insegnare il valore del denaro attraverso la routine scolastica per preparare gli studenti alle sfide economiche della vita adulta. L’educazione...

papà legge libro al figlio papà legge libro al figlio
Salute e benessere3 settimane ago

Shampoo anticaduta per capelli che si spezzano: quale scegliere?

Quando i capelli si indeboliscono, è frequente che si spezzino e cadano o rimangano impigliati nella spazzola, quando li pettiniamo. ...