Pepe di cayenna per fermare il sangue dal naso

pepe Se sei una madre naturalista o anche semplicemente una persona attenta a non abusare dei farmaci specie con i bambini, potrebbe interessarti sapere che ci sono dei rimedi "verdi" per alcuni dei piccoli problemi che spesso si verificano con i bambini. Tra i vari, voglio condividere con voi quello suggerito dalla pediatra americana Lillian Beard per fermare l'epistassi. Stenterete a crederci, ma funziona: basta ricorrere al pepe di Cayenna.

Per prima cosa, bisogna far alzare al bambino la testa. Poi stringiamo insieme le due narici per qualche minuto. Il pepe in polvere va messo su un tampone di cotone leggermente inumidito e inserito nella narice esattamente dove sanguina. A pensarci, ci sembra improbabile che possa funzionare perché la prima cosa che ci viene in mente è che bruci. Invece, la pediatra assicura che l'effetto è istantaneo.

La spiegazione sta nel fatto che il pepe aiuta il sangue a coagulare e, quindi, tamponato sulla zona sanguinante ferma il flusso. Del resto, già da migliaia di anni il pepe nero è entrato a far parte delle erbe curative della medicina Ayurvedica che gli riconosce numerose proprietà tra cui quella digestiva ed espettorante. Comunque, anche se non ve la sentite di provare con il pepe, ci sono alcune cose che non vanno fatte in caso di sanguinamento dal naso. Per esempio, è sbagliato applicare panni freddi sulla fronte, sulla nuca o sotto il labbro superiore così come premere sulla parte ossea, dura, del naso.

Via | Parents.com
Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: