Il bambino modello con la sindrome di Down, la storia di Sebastian White


Sebastian White è un bambino di 4 anni che ha intrapreso una carriera prestigiosa: è diventato modello per la collezione baby del catalogo di Marks & Spencer. Seb, questo è il diminutivo, ha il faccino rotondo, due occhi azzurri brillanti, uno sguardo intelligente e i capelli biondi. È davvero molto carino e ha tutte le carte in regola per essere un testimonial ideale. Seb, però, è un piccolo particolarmente speciale perché ha la sindrome di Down.

Caroline White, la mamma di Seb, qualche giorno fa, mentre era alla ricerca di un grembiulino per la scuola, ha notato come i bimbi “diversi” non fossero giustamente considerati. La donna, product manager di Bath, ha deciso quindi di pubblicare sulla pagina Facebook di Marks & Spencer le foto del suo Seb, a dimostrazione di quanto la diversità non sia meno bella. Risultato? Un incredibile successo.

Il post è stato letto e commentato da tantissime persone e i responsabili marketing di Marks & Spencer hanno invitato Caroline e il suo bambino a Londra per un provino e ovviamente per farlo diventare il nuovo volto del catalogo di Natale.

Siamo sempre alla ricerca di bambini che si divertano davanti alla macchina fotografica e lavorare con Sebastian è stato un vero piacere. Per questo non vediamo d’ora di vederlo sul nostro numero di Natale.

Caroline e suo marito sono orgogliosi del risultato, ma non hanno nessuna intenzione di fermarsi. Ora desiderano per Seb anche una campagna televisiva. Per quale motivo? Non esibizionismo o desiderio di guadagnare sul lavoro del bambino, ma un modo per mostrare a tutti la diversità, per renderla parte della quotidianità di tutti e soprattutto per far capire al grande pubblico che essere Down non vuol dire essere malati.

Via e Foto| huffingtonpost; Corriere

  • shares
  • Mail