Topo Gigio, il testo della canzone "Strapazzami di coccole"

Per iniziare una nuova settimana all'insegna della dolcezza e del buonumore, abbiamo chiesto aiuto al mitico Topo Gigio, che, per la gioia dei genitori che si concederanno un tuffo nel passato e per quella dei più piccoli che avranno il piacere di riscoprire o conoscere il topo più famoso della TV, entra in scena con la canzone "Strapazzami di coccole". Divertitevi con i vostri bimbi e regalatevi una scorpacciata di tenerezze e preziosi momenti tra musica e nuove parole da scoprire.

Il pupazzo dalle grandi orecchie, nato nel 1953 da Maria Perego con il contributo di Federico Caldura e Guido Stagnaro, è subito entrato nei nostri cuori anche grazie alla sua indimenticabile voce, interpretata da Peppino Mazzullo.

Dietro il brano scelto per i bambini; lanciato nel 1970 per poi essere riproposto negli anni 90, si nascono due nomi: Franco Bracardi e naturalmente Mazzullo. Siete pronti per cantare a squarciagola? Il Video e il testo della canzone vi attendono!

    Tutto sale sale tutto sale
    son salite anche le nespole (nespole)
    tutto è scuro tutto è scuro scuro
    si cammina con le fiaccole (fiaccole)
    tutto gira gira tutto
    girano le ciribiricoccole (coccole)
    lascia andare non drammatizzare,
    ma strapazzami di coccole (coccole)

    Tutto manca manca tutto manca
    non si trovano le sogliole (sogliole)
    tira e molla, molla e tira, molla
    sta mollando pure il dollaro (dollaro)
    tira e molla, molla e tira, molla
    è una cosa che non tollero (tollero)
    lascia andare non drammatizzare,
    ma strapazzami di coccole (coccole)

    Cosa mi dici, cosa mi di
    cosa mi dici, mi dici mai
    cosa mi dici, cosa mi di
    cosa mi dici, mi dici mai

    Tutto sale sale tutto sale
    son salite anche le nespole (nespole)
    tutto è scuro tutto è scuro scuro
    si cammina con le fiaccole (fiaccole)
    tutto gira gira tutto
    girano le ciribiricoccole (coccole)
    lascia andare non drammatizzare,
    ma strapazzami di coccole (coccole)

    Cosa mi dici, cosa mi di
    cosa mi dici, mi dici mai
    cosa mi dici, cosa mi di
    cosa mi dici, mi dici mai

    Tutto sale sale tutto sale
    son salite anche le nespole (nespole)
    tutto è scuro tutto è scuro scuro
    si cammina con le fiaccole (fiaccole)
    tutto gira gira tutto
    girano le ciribiricoccole (coccole)
    lascia andare non drammatizzare,
    ma strapazzami di coccole (coccole)

    Lascia andare non drammatizzare,
    ma strapazzami di coccole, coccole
    lascia andare non drammatizzare,
    ma strapazzami di coccole, coccole
    lascia andare non drammatizzare,
    ma strapazzami di coccole, coccole
    lascia andare non drammatizzare,
    ma strapazzami di coccole!

Via | Wikitesti
Video | YouTube

  • shares
  • Mail